Schider e Pibis trionfano a Kitzbuehel

Venerdi' si e' disputata la Streif Vertical Up

Grandi emozioni sabato sera a Kiztbuehel (Austria) per la tradizionale Streif Vertical UP, la gara di salita della famosa pista di discesa Streif. Si partiva dal paese e si arrivava all’Hochkitzbuehel (860 metri più in alto e a una distanza di 3.312 metri). Il ‘Re’ è Martin Schider, con il tempo di 34’36”, circa due in meno di Georg Egger. Al terzo posto Joerg Randl. Tra le donne vittoria francese con Laetitia Pibis (45’17”) davanti a Barbara Abler e Gitti Hollaus. C’è stato anche un lato divertente con Peter Horngacher che ha vinto un paio di sci per essersi avvicinato di più al tempo medio di gara e Hans Peter Meyer e Gitti Hollaus premiati come migliori ‘Re e regina del vertical’ locali. Il team più numeroso, www.ueberall.cc, donerà i 500 euro del premio per un progetto sociale in Brasile. Infine Rabea e Andreas Brittain sono stati premiati per il miglior costume: lo squalo di Disney e la principessa Fiona. A Kitz, come sempre, è spettacolo… 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.