'Scariza da FocA', cambia il percorso

A Santa Caterina sommersa dalla neve in gara i giovani campioni

Domenica si corre a Santa Caterina Valfurva l’edizione numero 4 della gara di sci alpinismo organizzata dallo Sci Club Alta Valtellina e dall’Alp Forba. Percorso completamente nuovo data la quantità eccezionale di neve in valle.  

NON CAMBIA LA FORMULA… –
La formula consolidata negli anni è confermata: una gara non lunga (650 m circa il dislivello per le categorie Cadetti M/F e Junior F, 850 m circa per le categorie Junior M e Senior M/F), ma tecnica e spettacolare con diversi cambi d’assetto incluso quello per un tratto a piedi con gli sci nello zaino, che si confà a una gara di sci alpinismo moderna. I ritmi, anche per le categorie giovanili, potranno essere più elevati visti i dislivelli contenuti, e ne trarrà vantaggio lo spettacolo per gli appassionati che vorranno seguire la gara.  

…MA CAMBIA IL PERCORSO –
Cambia la location della gara: viste le copiose precipitazioni che hanno sommerso letteralmente di neve l’Alta Valtellina, i tracciatori hanno visionato il versante orografico destro della conca di Santa Caterina Valfurva, ed hanno individuato un percorso divertente che si incentra nella zona dell’Ablès – Monte Confinale con partenza nella piana di Losseda (circa 1 km a monte di Santa Caterina, in direzione ghiacciaio dei Forni) ed arrivo nella piazza centrale della rinomata località turistica valtellinese.

IL PROGRAMMA –
Appuntamento alle ore 8.30 per il ritiro pettorali presso il Centro La Fonte di Santa Caterina Valfurva; a seguire alle 9.30 briefing gara e controllo Artva in zona partenza; alle 9.45 partenza della gara Cadetti M/F e Junior F ed alle 10.15 partenza gara Junior M e Senior M/F . I primi arrivi sono previsti per le 10.45 circa.

Premiazioni dei podi sul campo gara in zona arrivo e premi a sorteggio con materiale tecnico, abbigliamento ed altro ancora durante il pranzo che si terrà presso il Park Hotel ubicato nella piazza centrale’ Saranno premiati anche i podi, Giovani e Senior della combinata che associa la gara Vertical ‘1000 m alla Rocca” svoltasi a Bormio il 15 gennaio scorso con la gara ‘Scariza da focA’.

Saranno presenti i giovani atleti azzurri che si sono distinti nelle prove di Coppa del Mondo e ai recenti Campionati Europei svoltisi ad Andorra, e  tanti giovani dei sodalizi del Comitato Alpi Centrali, che da sempre si distingue per il grande lavoro di formazione.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.