Ruzza, Dega e Desco illuminano il fine settimana

Vittorie dei big nei trail del weekend

Inizia a farsi intensa la stagione del trail e nello scorso fine settimana sono state diverse le gare disputate, con vittorie di atleti di primo piano. Al Formico Trail, per esempio, si sono imposti Marco De Gasperi ed Elisa Desco, per una vittoria tutta in famiglia. Al Trail Aschero successo di uno dei big delle ultra distanze, Stefano Ruzza, per questa volta impegnato su una distanza più breve.

TRAIL ASCHERO – Nella 33 km – 1.700 m D+ disputata a Vado Ligure vittoria di Stefano Ruzza in 2h50’12’’ su Alberto Ghisellini (2h55’00’’) e Davide Ansaldo (3h01’55’’) e tra le donne di Isabella Vidili (3h47’06’’) su Elena Calcagno (3h52’13’’) e Irene Borgna (3h55’30’’). Nella 20 km 1.100 m D+ al successo Alessio Bozano in 1h39’34’’ su Bartolomeo Rotondo e Sergio Vallosio e tra le donne cittoria di Samantha De Stefano (2h04’48’’).

THE ABBOTS WAY – Nella gara di Bobbio, sull’Appennino Piacentino, una 125 km con 5.500 m D+, successo ex aequo di Nicola Bassi in 14h48’06’’ e Filippo Canetta su Nazzareno Salvati (15h24’47’’) e quarto posto assoluto per la prima donna, Katia Fori (15h27’51’’) che ha distanziato Lisa Borzani (16h48’57’’) e Marta Poretti (17h48’34’’).

FORMICO TRAIL – I quasi 20 km con 1.000 metri di D+ della gara bergamasca hanno rispettato il copione che voleva il duo formato da Marco De Gasperi (1h29’00’’) ed Elisa Desco (1h49’52’’) nei panni di grandi favoriti. La ‘coppia più bella’ del trailrunning non ha deluso dominando le rispettive gare con De Gasperi che ha messo in fila nell’ordine Filippo Bianchi (1h31’58’’) e il detentore del Formico-2014 Clemente Belinghieri (1h32’21’’). Per Elisa le avversarie più agguerrite sono state Barbara Bani (1h54’35’’ e Martina Brambilla (1h57’29’’).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.