ResegUp, si festeggia la decima edizione

Sabato la gara a Lecco

©Ufficio stampa ResegUp

Il countdown per la decima ResegUp è cominciato e a Lecco sale la tensione per la sky che, in Italia, conta il maggiore numero di partecipanti. Sabato, in 1250 scatteranno da piazza Cermenati puntando la mitica vetta del Resegone per poi ripiombare nel centro cittadino in pieno orario aperitivo e godersi il ‘bagno di folla’ che attende ogni singolo concorrente. Come sempre premiazioni alle 22 in piazza e gran festa a suon di musica.
Adidas Terrex, main sponsor tecnico dell’evento, ha voluto regalare al pubblico lecchese un super regalo per festeggiare la decima edizione di quella che a Lecco e provincia è molto più di una gara. Guest star 2017 e 2018, anche quest’anno i campioni del mountain running Martin e Bernard Dematteis indosseranno il pettorale per dire la loro sullo spettacolare itinerario di 24 km con 3600 metri di dislivello complessivo. Un tracciato sicuramente non congeniale a loro che abitualmente si misurano su distanze più brevi, ma la classe cristallina dei gemelli piemontesi potrebbe rivelarsi determinate ai fini della classifica. Attenzione però al vincitore dello scorso anno Jean Batiste Simukeka che si presenterà ai nastri di partenza con il compagno di scuderia, nelle fila del Team Serim, Dennis Bosire Kiyara. In lizza per un posto sul podio anche per il runner sloveno Rok Bratina. Nel ruolo di outsider, un lunga lista di pretendenti tra i quali spiccano i local Paolo Bonanomi, Luca Del Pero, Danilo Brambilla, Lorenzo Beltrami, Andrea Rota e il veneto Gabriele Bacchion.
Nella gara in rosa a giocarsi il successo saranno la keniana Caroline Keron, le lariane Paola Gelpi, Lorenza Combi e la bergamasca Daniela Rota.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.