Pierra Menta, l’attesa del gran finale

Sabato ultima tappa con il Grand Mont

C’è sempre il sole, c’è la neve, sabato c’è anche il Grand Mont. Bisogna svegliarsi presto perché alle 5 apre la seggiovia che porta in quota: si va con il popolo della Pierra. La festa nella gara. Con l’attesa in casa Italia per Miky e Robert. Kilian è sereno, è in sala stampa nel pomeriggio pronto per le prossime tappe: le finali di Prato Nevoso, poi il ritorno in Norvegia a preparare la sua skyrace a Tromso. Jacquemoud sorride come ai bei tempi. La vigilia scorre via serena, con chi va a comprarsi il Beaufort o una maglietta della Pierra. Inizia la festa negli stand del village, sempre con le aziende italiane in prima fila, Crazy e Laspo per esempio. Sabato poi non c’è tempo: gli organizzatori devono preparare la loro festa ad Areches, oltre alla premiazione a Beaufort. Si salta anche pranzo, perché in terrazza c’è anche chi si sposa il giorno del Grand Mont….

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.