Pescegallo a Raffaella Rossi e Robert Antonioli

Percorso ridotto e neve intensa per la cronosalita

Il Pescegallo porta bene a Raffaella Rossi, che ripete l’exploit del 2012 superando Roberta Pedranzini questa volta, e non allo sprint come lo scorso anno con Francesca Martinelli. 21’20” il tempo della vincitrice, che ha staccato di 1’17” la Pedranzini e di poco più di 2’ Erica Rodigari, terza classificata.
La gara uomini è stata riserva di caccia per Robert Antonioli, che ha perso uno sci in partenza ma ha vinto in 17’08” su Luigi Pedranzini (18’25”) e Pietro Canclini (19’10”). New generation all’arrembaggio anche al Pescegallo!  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.