Nove scarpe da 4000 ai raggi x

Sulla Buyer’s Guide Summer il test dei modelli da alpinismo

Si avvicina la stagione classica dei 4.000 alpini, ma quale scarpa usare per Monte Bianco o Cervino? Sulla Buyer’s Guide Summer 2016, disponibile in edicola e su app OS e Android, abbiamo provato nove modelli per aspiranti alpinisti e affermati escursionisti d’alta quota.

IL TEST – Le prove sono state coordinate da Guido Valota e le scarpe le ha messe ai piedi Rossano Libera, Guida Alpina della Val Chiavenna particolarmente forte su ghiaccio e misto, con tante nuove vie e ripetizioni all’attivo e prime solitarie invernali come la Cassin al Badile. Ad aiutarlo Simone Porta, Aspirante Guida Alpina con un lungo elenco di vie salite, dal Pilone Centrale del Freney alla Nord dell’Eiger. 

LE SCARPE – Nove modelli, dalle tecnologiche Arc’teryx Acrux AR, La Sportiva Batura 2.0 e Scarpa Phantom Tech a La Sportiva Nepal Cube GTX, La Sportiva Trango Cube GTX, La Sportiva Trango Guido EVO GTX, Salewa Raven 2 GTX, Scarpa Mont Blanc Pro GTX, Scarpa Rebel Ultra GTX.

GLI AWARD – Abbiamo assegnato due award, uno al modello che ci è sembrato più polivalente e uno a quello più tecnico. Come per tutte le scarpe da outdoor, però, conviene leggere bene le valutazioni perché ogni modello ha le sue particolarità ed è più o meno adatto a un utilizzatore piuttosto che a un altro.  

Vuoi ricevere la Buyer’s Guide Summer direttamente a casa? Clicca qui per tutte le informazioni!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.