Nadir Maguet e Sonia Balbis primi al 'Due Laghi'

Prestazione record del giovane valdostano

Un centinaio i partecipanti al Giro dei due Laghi a Oropa. Subito dopo il via si è formato un gruppetto con Nadir Maguet, Stefano Stradelli e Silvio Balzaretti che hanno imposto un ritmo molto elevato. Già dopo un chilometro Maguet ha preso il largo e si è imposto sul traguardo del Rifugio Rosazza, nonostante una piccola variante a causa dei cantieri in funivia, con il tempo record di 55’30" (anche se, a causa della deviazione sbagliata, è stato penalizzato di un minuto, ma il 56’30" resta comunque la migliore prestazione della gara rispetto al 58’30" di Maurizio Fenaroli, leader delle ultime due edizioni). Seconda piazza per Stefano Stradelli, terzo il biellese Giuseppe Pivano, quarti con lo stesso Corrado Vigitello ed Enzo Passare. In campo femminile vittoria della skialper cuneese Sonia Balbis con il tempo di 1h16’30", davanti a Clara Dealberto e Milena Ghirardi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.