Misurina ski raid cambia data

A causa della scarsità di neve la gara è stata spostata al 1 aprile

In questi ultimi giorni lo sci club Dolomiti ski alp e i responsabili del tracciato della Misurina ski raid, valida come prima prova del circuito di Coppa Italia, hanno atteso che qualche perturbazione si affacciasse sulle Dolomiti, ma nessuna precipitazione nevosa ha ricoperto il tracciato della ski raid. 
«Abbiamo atteso inutilmente che una nevicata risolvesse la situazione, – ha detto Vittorio Romor, presidente dello sci club Dolomiti ski alp – ma adesso anche cinquanta centrimetri di neve fresca non salverebbero la situazione. Abbiamo fatto anche un sopralluogo domenica mattina, ma le condizioni sono ancora autunnali e le previsioni non annunciano ancora alta pressione. Purtroppo dobbiamo spostare la gara al primo aprile.»  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.