Mira Rai, dal Nepal per vincere

Top of the weekend – dopo il successo al Sellaronda, bis agli Eroi

Nuova gara in Italia e nuovo successo per Mira Rai: la giovane nepalese si merita la copertina di atleta della settimana. Dopo aver vinto il Sellaronda, alla sua prima gara europea, ha concesso il bis nel Trail degli Eroi, nella prova ultra di 80 kk. 23 anni (ma, come ci spiega il sito trailrunningnepal.org, possono essere anche 25, vista la ‘flessibilità’ dei certificati nepalesi), arriva da un piccolo paese, Bhojpur, nell’est del paese. Avvicinarsi al trail running è stato quasi naturale, quando ne ha scoperto l’esistenza, visto che a Bhojpur per ‘fare legna’, raccogliere l’acqua o anche solo fare la spesa, servivano sempre ore di cammino, in salita e discesa. Quando si è trasferita a Kathmandu per studiare, ha iniziato con brevi distanze, poi il 23 marzo si è iscritta alla Himalayan Outdoor Festival 50km: era l’unica donna al via in quella distanza, ma si è fatta notare per il tempo in gara. Poi ad aprile ha preso parte al Mustang Trail Race, gara di otto tappe di quasi 200 km, salendo di nuovo sul gradino del podio. Grazie al progetto ‘Girls running fund’ (che raccoglie fondi per le atlete nepalesi) ha avuto l’opportunità di gareggiare anche in Europa… Continuando a vincere.   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.