Millet Tour du Rutor Extreme si aprono le iscrizioni

Dal 1 gennaio gli atleti si potranno iscrivere sul sito

Dal sito ufficiale www.tourdurutor.com è possibile consultare il regolamento di gara, il programma dettagliato della tre giorni e, da domenica prossima, sottoscrivere la propria registrazione. Le quote di iscrizione (€ 490 Senior e Master – € 340 Junior – € 115 Cadetti) sono da intendersi per squadra e comprendono il pacco gara, due giorni di pensione completa e un giorno di mezza pensione, la possibilità di usufruire del servizio massaggi, la sicurezza, l’assistenza e i ristori lungo i tracciati e il pranzo conclusivo per ogni atleta. La quota di iscrizione per le squadre che non intendono usufruire del pernottamento e del servizio massaggi scendono a € 240, € 150 ed € 50, per le varie categorie.
Le iscrizioni al 16° Millet Tour du Rutor Extrême, tappa della Grande Course, si chiuderanno giovedì 22 marzo 2012, e al modulo compilato in ogni sua parte va allegato un certificato medico di idoneità fisica.
Il programma per l’edizione 2012 del “Tour” estremo tra Arvier, la Valgrisenche, Punta Flambeau e i ghiacciai del Rutor e dello Château-Blanc, prevede una prima giornata tra Mondange, punta Truc de la Seyaz e la “cima Coppi” del Sigaro a 2.780 metri di quota. Sabato 31 marzo, invece, si sale fino alla vetta di Mont Arp Vieille (2.963 metri), per poi proseguire fino al Col Glacier de Morion (3.066 metri), e Camandona del comitato organizzatore conta di poter inserire l’ascesa della testa del Rutor (3486 m.) come nel 2011. Poi la terza giornata sarà quella con il dislivello positivo più significativo, ovvero oltre 2.500 metri. È  il vero e proprio Tour du Rutor, che parte da Planaval nel comune di Arvier e va a toccare il ghiacciaio che dà il nome all’evento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.