Mario Poletti organizza la Orobie Experience

Il 29 e 30 giugno sarà possibile percorrere l'itinerario del Sentiero delle Orobie ricordando il record del 2005

Mario Poletti lungo il Sentiero delle Orobie per Skialper nel 2017 © Matteo Zanga

Nel 2005 Mario Poletti corse il Sentiero delle Orobie in 8 ore, 52 minuti e 31 secondi. Un’impresa che ricordano ancora in molti e che portò tante persone sul sentiero. Ora il product manager di Scott Italia, nell’anno in cui Marco Zanchi tenterà un’impresa simile, si è inventato una nuova avventura aperta a chi vorrà condividerla con lui: Orobie Experience.

L’appuntamento è per sabato 29 e domenica 30 giugno. La prima tappa è daVal Canale al Rifugio Coca: 42 km e 2700 m D+ – tempo percorrenza stimato 10 ore. La seconda dal Rifugio Coca al Curò, Rifugio Albani e ad Ardesio: 42 Km e 2300 m D+ – tempo percorrenza stimato 11 ore.

L’evento è gratuito e aperto a tutti coloro che, avendo compiuto i 18 anni alla data di svolgimento dell’Experience, sono in possesso di certificato medico sportivo di idoneità all’attività agonistica in corso di validità. Per la partecipazione però è richiesto il curriculum sportivo. Si richiede di aver concluso una skymarathon o un’ultra trail (dai 55 km in su) o edizione del GTO (Gran Trail delle Orobie ). Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento dei 20 partecipanti e la logistica è curata da Fly – UP. Iscrizioni qui.

L’arrivo di Poletti. Alle spalle, a fare da pace, un giovanissimo Marco Zanchi ©Carlo Brena

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.