Marathon des Sables, seconda tappa

Ancora a segno Rachid El Morabity

Seconda tappa alla Marathon des Sables: 41 km da Erg Znaigui a Oued Moungarf. Nuova vittoria di giornata del marocchino Rachid El Morabity in 3h13’43" davanti a Abdelkader El Mouaziz, staccato di 1’12". El Morabity resta al comando della generale, con El Mouaziz che recupera una posizione, con un ritardo di 9’33". Scala al terzo posto l’altro marocchino Mohamad Ahansal a 10’25", quarto nella seconda tappa, battuto anche dal giordano Salameh Al Aqra, adesso quarto nella generale a 24’10". L’azzurro Salaris partiva dal quarto posto dopo la prima tappa, è sesto nella seconda in 3h30’38" e perde due posizioni anche nell’assoluta, preceduto dal compagno di club del Freelife Lab, il britannico Danny Kendall. Marco Olmo è ventunesimo di tappa, ma conserva la diciottesima piazza assoluta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.