Marathon des Sables: Salaris terzo, Arrigoni ritirata

Nella tappa di 42 km di oggi ci si gioca tutto

Quarant’anni quest’anno, per lui i numeri parlano chiaro. Nelle ultime 10 edizioni della Marathon des Sables 3 vittorie e 9 podi complessivi (1° nel 2008, 2009, 2010; 2° nel 2003, 2004, 2005, 2007, 2011, 2012, 4° nel 2006). Mohammad Ahansal, a 42 km dalla conclusione della ventottesima Sultan Marathon des Sables, ha un vantaggio di 45’ sul giordano Salameh Al Aqra, il vincitore dello scorso anno, e di 1h07’ sull’italiano Filippo Salaris. Salvo clamorosi colpi di scena, la gara sarà nuovamente sua.
Con una rimonta costante e regolare, Filippo Salaris regala all’Italia uno splendido 3° posto di tappa che gli vale la stessa posizione anche nella classifica generale. Anche per lui, oggi, gli ultimi 42 km con un distacco di 22’ dal secondo posto assoluto e un vantaggio di 12 minuti abbondanti sullo spagnolo Miguel Capo Soler. Il quinto nella generale, il marocchino Lhoucine Akhdar, è staccato di 30’. I giochi sono ancora tutti aperti e oggi il tifo italiano sarà tutto per il sardo. Ennesima prestazione di Marco Olmo che sfiora la top ten di tappa giungendo dodicesimo tra gli uomini e tredicesimo assoluto. Per lui, un dodicesimo posto anche nella generale a 1h24’ dalla decima posizione. Sono 8 gli atleti italiani nei top 100 della classifica generale. 

DONNE –
In campo femminile, si ritira la favorita, la francese Laurence Klein, già vincitrice quest’anno dell’Eco Trail de Paris e vincitrice delle ultime due edizioni della Marathon des Sables.  Grande prestazione dell’americana Meghan Hicks che con il dodicesimo tempo assoluto ottiene il primo posto nella classifica generale femminile. Per la Hicks, già seconda nel 2009 e quinta lo scorso anno, con quasi 1h15’ di vantaggio sull’inglese Joanna Meek, si preannuncia la vittoria finale della gara. Ottimo sesto posto di giornata per Alice Modignani che sale: è ottava nella generale femminile. Con Federica Pancaldi sono le uniche italiane nelle prime 100 posizioni nella generale. Per la Modignani, 1h14’ di ritardo dal quinto posto nella generale femminile. Dopo il ritiro di Emanuela Scilla Tonetti, nel tappone di ieri l’Italia perde anche Giuliana Arrigoni, costretta al ritiro. 

CLASSIFICA DELLA QUARTA TAPPA

MASCHILE
1 AHANSAL Mohamad (MAR – UVU RACING) 6H54’47
2 AL AQRA Salameh (JOR – JORDANIAN AND KUWAITI TEAM) 7H13’55
3 SALARIS Antonio Filippo (ITA – FREELIFENERGY) 7H29’45
4 CAPO SOLER Miguel (ESP) 7H45’49
5 LE SAUX Christophe (FRA – ULTRABAG MDS/WAA 1) 7H50’43
12 OLMO Marco (ITA – ULTRABAG MDS/WAA 1) 8H46’26
37 TONON Renzo (ITA) 10H05’28
38 CAMOZZI Massimo (ITA) 10H07’54
42 TONON Lino (ITA) 10H12’23

FEMMINILE
12 HICKS Meghan (USA – DREAMCHASERS) 8H45’19
24 MEEK Joanna (GBR) 9H52’35
28 SALT Zoe (GBR – SOLIDARITY MDS) 9H54’01
48 CRAWFORD Cynthia (USA – DREAMCHASERS) 10H16’56
68 GRANT Sophie (NZL) 10H45’12
84 MODIGNANI Alice (ITA – RUN & TRAVEL ESSENTIAL TEAM) 11H07’09

CLASSIFICA GENERALE

MASCHILE
1 AHANSAL Mohamad (MAR – UVU RACING) 15H29’54
2 AL AQRA Salameh (JOR – JORDANIAN AND KUWAITI TEAM) 16H14’41
3 SALARIS Antonio Filippo (ITA – FREELIFENERGY) 16H36’52
4 CAPO SOLER Miguel (ESP) 16H49’07
5 AKHDAR Lhoucine (MAR – UVU RACING) 17H06’59
12 OLMO Marco (ITA – ULTRABAG MDS/WAA 1) 19H23’47
24 CAMOZZI Massimo (ITA) 21H45’52
35 TONON Lino (ITA) 22H41’57
65 TONON Renzo (ITA) 23H52’11
77 SCIARRA Cesare (ITA) 24H08’07
87 RUBNER Matthias (ITA) 24H29’58
91 DAL GRANDE Nicola (ITA – RUN & TRAVEL ESSENTIAL TEAM) 24H38’31

FEMMINILE
1 HICKS Meghan (USA – DREAMCHASERS) 20H15’07
2 MEEK Joanna (GBR) 21H26’26
3 SALT Zoe (GBR – SOLIDARITY MDS) 22H21’32
4 CRAWFORD Cynthia (USA DREAMCHASERS) 23H54’33
5 GRANT Sophie (NZL) 24H02’01
8 MODIGNANI Alice (ITA – RUN & TRAVEL ESSENTIAL TEAM) 25H16’15
98 PANCALDI Federica (ITA) 45H08’55
 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.