Madonna di Campiglio pronta a ospitare le finali di Coppa del Mondo

In programma da mercoledì 3 a sabato 6 aprile

©Pegasomedia

Per il secondo anno consecutivo, e per la quarta volta in assoluto, sarà Madonna di Campiglio ad assegnare le sfere di cristallo dello sci alpinismo. L’atto finale della Coppa del Mondo 2018/2019, infatti, si terrà sulle Dolomiti di Brenta, in programma da mercoledì 3 a sabato 6 aprile.
Il comitato organizzatore, che vede impegnati i collaudati staff del Comitato 3Tre e dell’ApT di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, ha allestito tre campi di gara: ad aprire il trittico, nella giornata di mercoledì 3 aprile, sarà la spettacolare sprint sul pendio del Canalone Miramonti, quello che ogni anno ospita la 3-Tre di Coppa del Mondo di sci alpino. Alle 16,30 si terranno le qualificazioni, mentre le batterie di finale (ore 20) godranno del fascino della notturna, con il pubblico che potrà seguire l’intero svolgimento della gara dall’ampio parterre.
Giovedì 4 aprile alle ore 17,30, invece, appuntamento sulla pista Spinale Diretta per la vertical race, mentre la chiusura spetterà alla prova individuale, sul collaudato tracciato della storica Ski Alp Race Dolomiti di Brenta, giunta quest’anno alla 45esima edizione. Sabato 6 aprile, la classicissima dello sci alpinismo apporrà il sigillo finale sulla Coppa del Mond. La partenza, in questo caso, verrà data alle 9,30 per le categorie senior ed espoir maschili e alle 9,45 per senior donne, espoir donne e junior maschi. Alle 10,15, infine, toccherà alle junior donne.
Le premiazioni finali si terranno alle ore 14 al Palacampiglio, mentre quelle delle gare sprint e vertical avranno luogo in Piazza Sissi alle ore 17 di venerdì 5 aprile, nella giornata di riposo per gli atleti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.