Li Skariza da Foc(a), si parte con la sprint

Domenica la gara si completa con l’inseguimento

Sabato prima giornata di Coppa Italia Giovani a Santa Caterina Valfurva con la Li Skariza da Foc(a). Gara sprint che non porta punti di coppa, ma serve per l’ordine di partenza della prova individuale ad inseguimento in programma domenica mattina.
Nella categoria Espoir vince Federico Nicolini del Brenta Team con 6”80 di vantaggio su Luca Faifer e 8”70 su Pietro Canclini, entrambi dell’Alta Valtellina, mentre nella gara rosa si impone Giulia Compagnoni con un margine di 32” su Ilaria Veronese del Valsangone e 49” su Camilla Rodigari dell’Alta Valtellina.
A livello Juniores affermazione di Enrico Loss del Valdobbiadene con un secondo e trenta centesimi su Nicolò Camclini dell’Alta Valtellina e 15” su Davide Magnini dell’Esercito, mentre al femminile prima Giulia Murada dell’Albosaggia con appena 60 centesimi su Melanie Ploner del Bogn da Nia e 26” su Francesca Cattaneo dell’Alta Valtellina.
Nei Cadetti a segno il valdostano Alberto Gontier del Corrado Gex con un vantaggio di 5”80 su Simone Giacomelli e 6”90 su Simone Antotnioli, entrambi dello Alta Valtellina, tra le Cadette prima Samantha Bertolina dell’Alta Valtellina con 24” su Giulia Giudici del Sondalo e 29” su Sophie Poernbacher dell’Olan.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.