L'EAWS al lavoro a Bolzano

Riunione dei rappresentanti europei dei servizi valanghe

Nella Sezione Meteomont del Comando Truppe Alpine di Bolzano si è svolta la riunione del gruppo di lavoro dei ‘Servizi di Previsione Valanghe Europei’ (EAWS), che ha visto la partecipazione dei rappresentanti dei servizi valanghe di Austria, Francia, Germania, Italia, Norvegia, Scozia, Slovacchia, Spagna, Svezia e Svizzera.
L’EAWS è un servizio costituito nel 1983 da sedici paesi e 33 servizi di previsione valanghe nazionali, regionali e locali con il compito di rafforzarne la collaborazione, il coordinamento tecnico ed operativo favorendo lo scambio internazionale di esperienze e la standardizzazione dei prodotti previsionali, della terminologia utilizzata nei bollettini e negli avvisi di criticità valanghe e della scala di pericolo valanghe europea, nata proprio nell’ambito dell’EAWS nel 1993 e diventata successivamente uno standard internazionale utilizzato anche in Canada, USA, Nuova Zelanda e Giappone.
Dal 2013 e sino al 2016 il coordinamento delle attività del gruppo di lavoro dei previsori valanghe europei spetta all’Italia, rappresentata dal Servizio Meteomont del Comando Truppe Alpine e del Corpo Forestale dello Stato e dall’AINEVA (Associazione Interregionale Neve e Valanghe) con il responsabile tecnico Igor Chiambretti che svolge le funzioni di coordinatore.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.