Le gare del fine settimana

Test event a Livigno, in tanti al Kima Trail Running

Ultimo fine settimana di agosto come sempre ricco di appuntamenti. 

LIVIGNO SKYMARATHON  – Tempo di test event per candidarsi ad ospitare nel 2016 una tappa delle Skyrunner World Series. Alto livello con la nepalese Mira Rei, i britannici Tom Owens, Emmie Collinge e Phil Gale, l’olimpionico  finlandese Mittunen, lo svizzero Micha Steiner, e ancora Elisa Desco, Franco Collè, Nicola Golinelli, Emanuele Manzi e Marco De Gasperi. Alle spalle c’è l’organizzazione del team del Valtellina Wine Trail. Dopo la partenza nel cuore di Livigno e passerella lungo la zona pedonale, gli atleti si sono diretti fino al lago per poi iniziare la salita che conduce al Mot. valicato il Passo del Canton è iniziato il tratto più tecnico ma anche più panoramico fino ad addentrarsi nella selvaggia Val Salient. Dopo aver risalito la valle per circa 500 metri di dislivello è avvenuto il passaggio dal Passo Trupchum per poi raggiungere cima Cassana attraverso un passaggio in cresta attrezzato con corde fisse dalle guide alpine tra cui il direttore del percorso Adriano Greco. Un continuo saliscendi in cresta ha portato gli atleti al punto più alto del tracciato posto ai 3047 metri di Cima Chaschauna. Un panorama senza eguali permetteva di ammirare dal gruppo del Bernina a quello dell’Ortles Cevedale. La successiva agevole discesa  conduceva alla base dell’ultima salita di giornata che ha permesso ai runner di raggiungere Piz da Rjn a 3007 metri. Il più era stato fatto, dopo essere transitati da Passo Cassana iniziava la bella discesa e il passaggio lungo la Val Federia per poi riaffrontare la passerella finale nel centro paese.

KIMA TRAIL RUNNING – Oltre 400 atleti all’appuntamento in  Val di Mello, in attesa della Grande Corsa sul Sentiero Roma in programma per agosto 2016. Vittoria di Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva) in 57’51” e Elisa Sortini (Team Valtellina) da record in 1h10’15”.  Sul podio maschile sono saliti Mirko Bertolini in 58’49” e Gianluca Volpi in 1h00’40” (con Enzo Vanotti, Stefano Butti, Andrea Mazzoni, Marco Mainetti, Francesco Leoni, Roberto Volpi e Thomas Capponi a completare la top ten), su quello rosa Daniela Rota in 1h13’55” e Cinzia Cucchi in 1h19’16”. Nel Minikima, una 6km non competitiva, i più veloci sono stati Franco Barletta in 18’35” e Valentina Pelosi in 21’51”.

SKYRACE DELLE DOLOMITI FRIULANE – A Forni Di Sopra l’undicesima edizione della gara di 21 km e 1.600 metri di dislivello è stata vinta da Walter Sterni in 2h13’18", davanti a Tiziano Moia in 2h16’30” e Matteo Piller Hoffer  in 2h16’57”, Cecilia De Filippo si imposta nella gara rosa in 2h46’08” su Marta Pugnetti in 2h48’29” e Carla Spangaro in 2h51’27”.

TRAIL OCCITANI – Doppio appuntamento per il circuito Trail Occitani. Al Tour Monviso Trail a Crissolo (41.800 km e 2900 metri di dislivello) affermazione di Paolo Bert in 4h39’58” su Marco Gazzola in 4h45’43” con terzo Claudio Garnier in 5h10’35”, mentre nella prova femminile a segno Daniela Bonnet in 6h05’18” su Martina Chialvo in 6h20’46” e Arianna Regis  in 6h21’38”.
Dalla provincia di Cuneo a quella di Imperia, con il quinto Avatrail a Molini di Triora. Nella 50 km primo Alberto Ghisellini in 5h45’01” su Denis Capillo in 5h50’41” e Luca Stegagnini in 6h08’00”. Teresa Mustica vince in 6h54’04” la classifica femminile su Martina Bricarello in 7h05’57” e Laura Ravani in 7h25’46”. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.