Lavaronda, il 10 dicembre il via

Un appuntamento che vuole diventare il riferimento per l'inizio stagione

Saranno 1240 metri di dislivello spalmati su dodici chilometri su un tracciato interamente in pista che si sviluppa sul comprensorio sciistico di Lavarone sugli Altipiani trentini di Folgaria-Lavarone e Luserna.
Le salite da affrontare saranno sei con altrettante discese. 
Il tracciato non presenta alcuna difficoltà tecnica ed è davvero alla portata di tutti.
Il Comitato Organizzatore della Lavaronda si prefigge l’obiettivo di diventare un appuntamento fisso, una festa che anticipa la stagione agonistica. 

Le iscrizioni si apriranno lunedì 21 novembre sul sito www.sportis.it. Per questa prima edizione il numero massimo di partecipanti sarà di 200 atleti. Il main sponsor della manifestazione è Montura che fornirà un gadget tecnico a tutti i concorrenti, oltre a tanti altri numerosi premi a estrazione assicurati dagli sponsor tecnici Scarpa e Alpstation Isera. A fine gara si svolgerà il tradizionale pasta party, con musica e tanta festa.

Lavarone Turismo e Apt, per l’occasione, hanno studiato dei pacchetti promozionali per chi volesse soggiornare qualche giorno negli altipiani in occasione del ponte di Sant’Ambrogio. Il costo dell’iscrizione alla gara, il pernottamento e la prima colazione in hotel a tre stelle, è di soli cinquanta euro.
Informazioni complete sul sito www.lavaroneski.it.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.