L'acuto di Troillet

Nell'individuale grande sfida ai vertici

Sul Montmalus c’era una nebbia e una bufera che non lasciava presagire nulla di buono anche se i venti centimetri di neve caduti nella notte hanno smorzato un po’ le difficoltà dell’ultimo tratto, tutto da fare in inversioni. Gara ritardata e rimaneggiata: 3 salite/discese anziché quattro, ma ugualmente avvincente sotto il profilo dell’agonismo. Tifo alle stelle per Kilian che transita per primo sul Montmalus, Troillet è lì che controlla, Manny cerca di non perdere metri, Perrier ha l’aria determinata come sempre, poi gli altri con Blanc, Holzknecht, Eydallin, Lenzi…
La discesa non è difficile ma resa insidiosa dalla scarsa visibilità, quando passano le prime donne è la Roberta a menare decisa, Roux è staccata di almeno 30 secondi a giudicare a spanne e sulle sue code c’è la Martinelli. Un discorso a tre che si ripete a ogni cambio pelle: Roberta guadagna in salita poi si fa raggiungere in discesa e alla fine è la francese a trionfare sul traguardo finale. Mireja ha dovuto invece ritirarsi per un attacco d’asma.
Nei maschi nella prima salita come abbiamo detto è passato per primo Kilian, nella seconda appaiato con l’amico Troillet e nella terza lo svizzero prende quei venti metri che gli permettono di gestire la discesa fin sul traguardo.
Manny si batte allo sprint con Didier Blanc che in modo rocambolesco riesce ad avere la meglio.
Holzknecht deve ritirarsi per un problema tecnico quando stava facendo una grande gara. Pedrini e Brunod fanno il tifo: loro non hanno gareggiato in vista della gara a coppie.
Domani si va sulla stessa montagna a vedere i cadetti e junior.
Per la cronaca la classifica espoir vede la vittoria di Jornet davanti a Lenzi e Pinsach.
Per ora non conosciamo l’arrivo delle espoir.

classifica maschile

1. Troillet Florent 1.30.50
2. Jornet Kilian 1.30.54
3. Blanc Didier 1.31.41
4. Reichegger Manfred 1.31.45
5. Eydallin Matteo 1.33.12
6. Perrier Florent 1.33.48
7. Lenzi Damiano 1.34.53
8. Bon Mardion William 1.37.14
9. Pinsach Marc 1.37.40
10. Ecoeur Yannich 1.38.12

femminile

1. Roux Laetitia 1.48.49
2. Pedranzini Roberta 1.49.20
3. Martinelli Francesca 1.53.36
4. Etzensperger Nathalie 1.57.51
5. Dusautoir Sophie 2.00.25

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.