La Regione Valle d’Aosta lascia il Tor?

Il Governo regionale parla di mancati accordi preventivi

Botta e risposta sul Tor des Géants 2016. Sul sito del Tor arriva la nota degli organizzatori sull’inizio delle preiscrizioni per gara messa in calendario dall’11 al 18 settembre. “Le preiscrizioni, – si legge – si potranno fare, attraverso il sito www.100x100trail.com, a partire dalle ore 12 dell’1 febbraio fino alle ore 18 del 14 febbraio. (…). Come lo scorso anno, la lista dei preiscritti verrà affidata alla fortuna, o meglio, a un sito specializzato nell’estrazione di lotterie e formulazione di statistiche. Il sito (www.random.org), in maniera del tutto “casuale”, determinerà la lista dei 700 partenti e la conseguente lista d’attesa”.

Sin qui tutto nella norma se non che sul sito della Regione Valle d’Aosta arriva la replica. “Preso atto del comunicato stampa diffuso dalla società Valle d’Aosta Trailers – dal sito regione.vda.it – in merito all’edizione 2016 del Tor des Géants, il Governo regionale, sentita la relazione dell’Assessore al turismo Aurelio Marguerettaz, in occasione della seduta di Giunta di oggi, venerdì 15 gennaio, precisa che tale organizzazione non è stata oggetto di accordi preventivi con l’Amministrazione.
In particolare si evidenzia che la data di svolgimento della gara, le quote di preiscrizione, di iscrizione e i 20 pettorali solidali da 2 mila euro l’uno sono stati proposti dalla società senza nessuna consultazione.
L’Amministrazione regionale, essendo stata promotrice e co-ideatrice del Tor des Géants, ha chiesto un incontro urgente con i responsabili della società per approfondire una serie di argomenti che sono di interesse regionale e che hanno delle ricadute sull’immagine della Valle d’Aosta, ad esempio il regolamento, il piano della sicurezza, i percorsi alternativi, il progetto della comunicazione e della promozione, eventualmente da definire con gli sponsor più importanti.
Qualora non ci siano le condizioni minime richieste, l’Amministrazione regionale si riserva di non aderire al progetto proposto dalla società e procedere con le soluzioni più opportune”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.