Kilian vince anche il Vertical di Les Diablerets

Il ritorno di Holzknecht. Terzo Reichegger

Kilian Jornet realizza una doppietta che lo lancia verso la conquista della Coppa del mondo, vincendo anche la Vertical race di Les Diablerets dopo la prova individuale di ieri sulla lunga distanza. 22′ 51" il tempo di Kilian per superare i 561 metri positivi del tracciato su pista.
Al secondo posto Lorenzo Holzknecht a 8", che rientra su un podio di Coppa dopo lunga assenza. Ennesimo podio mondiale in carriera e in questa stagione, invece, per Manfred Reichegger giunto sulle code di Holzknecht (1"). Al quarto posto Martin Anthamatten, e al quinto Damiano Lenzi, che conserva la testa della Coppa di specialità, la vince, e resta l’unico altro pretendente alla Coppa del mondo generale a soli 19 punti da Kilian.
Nessuna sorpresa tra le Senior, con l’ennesima vittoria per Laetitia Roux su Maude Mathys.

TERMINA LA COPPA DEL MONDO DEGLI JUNIOR – Alba De Silvestro vince oggi anche la prova Vertical su Giulia Compagnoni, conquistando così la Coppa delle Junior. Il duello con Compagnoni si è risolto solo in questa tappa, dopo che ieri De Silvestro si era riportata in testa a pari punteggio generale, e oggi ha chiuso anche in vantaggio numerico. Al terzo posto finale di Coppa Sophie Mollard (oggi quarta dopo Adele Milloz) e, subito al quarto, Erica Rodigari.

Nella prova Vertical maschile Oriol Cardona Coll precede Federico Nicolini, che conquista la Coppa degli Junior con 5 punti di vantaggio (e una prova in meno) dopo un duro duello con Cardona. Terzo classificato finale di Coppa, molto staccato e con una prova in meno, lo svizzero Remy Bonnet. Luca Faifer (punti in tutte le prove) e Pietro Canclini (3 prove in meno) concludono la Coppa in quinta e settima posizione rispettivamente.

 


VERTICAL ESPOIR –
Anton Palzer insidia per tutta la gara il podio assoluto, finisce sesto assoluto e vince ancora tra gli Esp davanti ad Alan Tissieres e a Leo Viret. Quinto Nadir Maguet, che conserva il secondo posto nella classifica generale della Coppa di categoria, dietro a Palzer e davanti a Viret.

Tra le Esp nessuna variante nelle prime tre posizioni dei vertical 2014. Axelle Mollaret si conferma davanti a Jennifer Fiechter e a Marta Garcia-Farres. Quarta Alessandra Cazzanelli. Questo è anche l’ordine della classifica generale finale di Coppa Espoir, nella quale l’altra azzurra Martina De Silvestro conclude al sesto posto.

CLASSIFICA GENERALE DI COPPA SENIOR –
Ecco la situazione dei Senior dopo la tappa di Les Diablerets: 1) Kilian Jornet 488 punti, 2) Damiano Lenzi 469, 3) William Bon Mardion 384 punti, 4) Robert Antonioli 372 punti, 5) Anton Palzer -primo Espoir- 344 punti, 6) Manfred Reichegger 342 punti, 7) Alexis Sevennec 282 punti, 8) Mathéo Jacquemoud 264 punti, 9) Josef Rottmoser 198 punti, 10) Marc Pinsach 188 punti, 11) Pietro Lanfranchi 185 punti, 12) Lorenzo Holzknecht 181 punti.
Questi atleti hanno totalizzato i loro rispettivi punteggi in 8 prove, tranne Kilian con una prova in meno, e Jacquemoud con due prove in meno. 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.