Kilian e Oihana vincono la Zegama-Aizkorri Marathon

In 450 al via nella prima main race delle Skyrunner World Series

La prima delle main races delle Skyrunner World Series, la mitica Zegama-Aizkorri Marathon, nei Paesi Baschi, si è svolta questa mattina sotto pioggia (e anche qualche fiocco di neve) con una temperatura di 10 gradi in partenza. Una gara impegnativa resa ancora più impegnativa dalle condizioni meteo. E’ stata una vera battaglia raggiungere l’arrivo del tracciato di 42 chilometri con 5.400 metri di dislivello. Erano in 450 al via e alla fine l’eroe di giornata è stata il solito Kilian Jornet Burgada, alla quinta vittoria in questa gara, mentre tra le donne la spagnola Ohiana Kortazar ha bissato il successo dell’anno scorso. Dietro a Kilian, a oltre quattro minuti, Luis Hernando e Tom Owens, mentre Nùria Picas ed Emelie Forsberg sono salite sul podio femminile. Kilian ha chiuso in 3h 56′ 06", la Kortazar in 4h 52′ 33". Per buona parte della gara Max King è stato nel gruppetto di testa con Kilian ed Hernando e alla fine ha terminato al quindicesimo posto, mentre la Forsberg verso metà gara era riuscita a superare la vincitrice. Imbattuti i record di gara di Rob Jebb (3h 54′ 18") ed Emanuela Brizio (4h 38′ 19") ma oggi le condizioni erano veramente proibitive… Kilian conduce il ranking delle World Series con 178 punti davanti a Mike Wolf (102) e Dakota Jones (100), tra le donne Nuria Picas (176), Nikki Kimbal (140) e Anna Frost (100).
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.