Katia Figini in testa alla Grand to Grand Ultra

Grande prova dell’italiana nel deserto americano

Il Grand to Grand Ultra è una gara in autosufficenza che si svolge dal 22 al 28 settembre in America,  tra l’Arizona e lo Utah, per un totale di 273 km da compiere in sei tappe di 49,6 km, 43,3 km, 84,7 km, 41,3 km, 41,9 km e 12,3 km. Giunta alla ventiduesima edizione, si tratta della prima e dell’unica corsa a tappe in autosufficenza che si svolge in america. La partenza della manifestazione ha luogo sulla sponda nord del Grand Canyon e l’arrivo è posto ai 2.630 m del Grand Staircase. La gara lo scorso anno è stata vinta dallo spagnolo Salvador Calvo Redondo in 34h10’06’’ seguito dagli italiani Stefano Gregoretti e Davide Ugolini. Sono 113 gli atleti che hanno preso il via domenica tra cui otto italiani.

CLASSIFICA GENERALE – Dopo tre tappe, e 177 km percorsi tra cui il tapppone di 85 km, conduce la classifica lo spagnolo Vicente Juan Garcia Beneito 20h42’21’’ seguito dal belga Steven Sleuyter in 22h33’57’’ e dall’italiano Paolo Barghini in 24h20’21’’. Tra i top 10, sesto posto per l’altro italiano Emanuele Gallo in 25h44’54’’.

KATIA FIGINI – Prima tra le donne, e quarta assoluta, l’italiana Katia Figini in 25h42’35’’ e un vantaggio di 33’ sulla canadese Heather Mastrianni e 2h20’ sull’inglese Debbie Brupbacher. Per Katia, decimo posto assoluto nella prima tappa, quarto nella seconda e settimo nella terza per tre vittorie nella categoria femminile. Per Katia Figini, l’ennesima grande prestazione in carriera nelle corse a tappe e in particolare nei deserti. Tra le altre, ha già vinto la Desert Oman Raid, nel 2008 e 2010, la Sahara Race Egypt, nel 2010, la Jiordan 2012 e la 100 km del Sahara quest’anno. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.