Julien Chorier per il record della GR20

Prima di lui anche Kilian in Corsica

Il prossimo 12 ottobre, l’atleta francese Julien Chorier tenterà di battere il record del famoso sentiero GR20 in Corsica. Attualmente il primato appartiene a Kilian Jornet che nel giugno del 2009 ha percorso i 185 km e 14.000 metri di dislivello, da Calenzana a Conca, in 32h 54’ 02’’. Il precedente record era stato stabilito nel 2005 dal francese Pierrot Santucci in 36h 53’ 05’’. Per Julien Chorier, quindi, si tratta di una sfida nella sfida; da una parte il record del percorso e dall’altra la sfida con il talento spagnolo Kilian Jornet, entrambi atleti del Team Salomon. La GR20 continua quindi ad attirare l’attenzione degli ultra runner. Solo a giugno, la Francese Emilie Lecompte ha infatti stabilito il nuovo primato femminile in 41h22’10’’. Il percorso prevede numerosi tratti tecnici, in particolare nella prima parte, quella a nord dell’isola, con molti passaggi sopra i 2.000 metri di quota. Julien Chorier ha optato per un periodo insolito per questo genere di prove. Non patirà il caldo estivo ma dovrà fare i conti con temperature più rigide, specie di notte. Nel suo tentativo sarà assistito da un team coordinato da Guillaume Peretti e composto da guide alpine, gestori di rifugi e atleti. Tra questi, il suo compagno di team Francois D’Haene, recente vincitore dell’UTMB®, che lo seguirà in alcuni tratti. Julien Chorier, classe 1980, al suo attivo ha numerosi risultati di prestigio nell’ultra running; 1° CCC 2007, 1° Le Grand Raid de la Réunion 2009, 1° Andorra Ultra Trail 2010, 1° Hard Rock 2011, 1° La Diagonale des Fous 2011 e 1° Ultra Trail Mount Fuji 2012.   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.