Italia piglia tutto in Spagna

De Gasperi, Zemmer e Golinelli sbancano l'Anboto Kilometro

Domenica scorsa nei Paesi Baschi è andato in scena un vertical con al via tutti i migliori interpreti della specialità. Al via ben 375 concorrenti su un percorso ripidissimo, oltre 1000 metri di dislivello su 3,6 km di sviluppo con partenza da Arraz ed arrivo in cima al Monte Anboto. Tutto molto spettacolare con partenza a cronometro, ultimo in ordine partenza Didier Zago vincitore e detentore del record di gara, preceduto da Zemmer e De Gasperi. Ritmi impressionanti sin dal via e a metà gara il riscontro cronometrico fa capire che la vittoria sarà un affare riservato ai nostri che viaggiano staccati di una manciata di secondi. Si aggiudica così la gara un grandissimo Marco De Gasperi sul "solito" Urban Zemmer staccato di soli 15" e Nicola Golinelli staccato di 18". Ottima la prestazione anche di Emanuele Manzi che chiude in quinta posizione preceduto da Luis Alberto Hernando, il vincitore della Dolomites Skyrace. Grande Italia, ci sono tutti i presupposti per un grande Europeo.

Ciao Urban, raccontaci questa trasferta in Spagna. «Tutto molto bello, organizzazione perfetta, ambiente bellissimo, peccato per il caldo torrido, ma alla fine ci siamo divertiti molto e questo è quel che conta».
La gara com’è andata? «Io sono molto contento del mio secondo posto dietro ad un grande come Marco De Gasperi visto e considerato che ho preso solo 15" con una prima parte di gara piuttosto "running" su strada asfaltata che non si addiceva alle mie caratteristiche. Noi tre abbiamo fatto una grande gara, basti pensare che siamo andati tutti sotto il record del percorso».

Sentire Urban Zemmer che a 42 anni giustifica il suo secondo posto in un vertical è incredibile. Io sono certo che se fossero partiti tutti assieme Urban  avrebbe messo nel mirino la preda e sarebbe andata a finire diversamente, ma intanto complimenti a Marco De Gasperi per questa ennesima vittoria con tanto di record. Gli avversari sono avvisati, la prossima trasferta in Spagna sarà per il titolo.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.