Iscrizioni record al Tour du Rutor 2014

Ancora pochi pettorali a disposizione prima del tetto di 300 squadre

Mentre gli atleti delle squadre nazionali stanno focalizzando l’attenzione sulle prime tappe di Coppa del Mondo, che di fatto anticipano le gare continentali in calendario a febbraio, il popolo dello skialp ha già la testa sulle grandi classiche di fine stagione.  

UNA VALANGA DI PREISCRIZIONI –
Prova ne è che, in soli 16 giorni, la segreteria dello Sci Club Corrado Gex ha ricevuto qualcosa come 250 preiscrizioni. Lo staff guidato da Marco Camandona è ovviamente lieto di tutte queste adesioni che, in un certo senso, sono un attestato di stima per l’ottimo lavoro svolto sinora, ma nel contempo è consapevole che le strutture di Arvier – Valgrisenche hanno dei limiti strutturali di capienza oltre i quali non si può andare. Ciò impone, anche se a malincuore, una soglia massima oltre la quale non si potrà sforare.  

ANCORA POCHI PETTORALI –
Tenendo quindi conto che, per motivi logistici, le squadre ammesse al 17° Millet Tour du Rutor Extrême non potranno essere più di 300, i pettorali ancora a disposizione sono davvero pochi. Da qui al 31 gennaio, data fissata dal comitato organizzatore come termine ultimo per le pre iscrizioni, sarà caccia al numero per potersi guadagnare un posto in griglia nella mitica kermesse valdostana in programma per l’ultimo fine settimana di marzo.  

PER NON PERDERE IL TRENO…-
Ecco quindi cosa fare per essere tra quei 600 fortunati che avranno la possibilità di affrontare 7000m di dislivello positivo spalmati in 3 tappe e 75 km di vero fuoripista in uno scenario da favola.
– Effettuare la pre iscrizione entro il 31 gennaio e attendere la conferma, tramite mail, dal comitato organizzatore  dalL’1 al 16 febbraio;
– Pagare la quota d’adesione obbligatoriamente entro 7 giorni dalla data di conferma dell’avvenuta iscrizione;
– Monitorare e leggere le mail in modo da essere sempre aggiornati su eventuali ripescaggi.  

Attenzione: sarà possibile cambiare socio gratuitamente sino al 9 marzo. E’ invece previsto un supplemento di 100,00 euro per chi lo effettuerà dal 10 marzo alla mezzanotte del 24 marzo  

Maggiori informazioni sulla gara si potranno reperire visitando il sito internet ufficiale della manifestazione www.tourdurutor.com

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.