Inspired by Mountains

In uscita il numero di ottobre di Skialper

È sparito il trattino dalla testata: non più Ski-alper, ma Skialper. Non è solo un vezzo autunnale, perché il numero della rivista che inizierà a essere distribuito nelle edicole italiane a partire da settimana prossima si rinnova nella veste grafica e nella filosofia. Uno Skialper tutto nuovo, a cominciare proprio dalla testata, senza dimenticare le sue origini e snaturarsi. Lo spiega il direttore Davide Marta nell’editoriale: «… ci siamo rivolti alle persone più che alla specialità. Abbiamo provato a confezionare un magazine sulla base di chi ama interpretare la montagna attivamente, percorrere dislivelli, trasferirsi velocemente o meno, indipendentemente dalle stagioni e dal fatto che ci sia neve o no. Chiaro, in inverno lo scialpinismo rimane il nostro cuore, quando gli sci con le pelli sono il mezzo di locomozione a trazione animale più efficace e divertente per salire e scendere le montagne. Ma abbiamo voluto spingere più in là il nostro sguardo. Ci sono le mezze stagioni, l’estate, in cui magari chi ama sciare in inverno è attratto da salite in chiave alpinistica con ramponi e piccozze, oppure va a ripercorrere itinerari classici con la mountain bike o semplicemente con un paio di scarpette da trail running, i bastoncini e lo zainetto. Insomma, ora ci chiameremo Skialper, per unire e non dividere». È anche cambiata la ‘frasetta’ di copertina: non più ‘per redazione la montagna’ ma ‘inspired by mountain’. Un numero particolarmente ricco di proposte con gli sci e senza con pagine completamente ridisegnate per essere sempre più belle e leggibili. Skialper di ottobre, numero 96, 144 pagine con l’allegato gratuito Up&Down, vi attende in edicola da settimana prossima!

È TORNATO L’ALIENO – Cover story dedicata al nuovo scarpone Alien 2.0 di Scarpa, la ‘race machine’ full carbon da 620 grammi con il sistema automatico di cambio d’assetto ski-walk Tronic No-hand. Robert Antonioli ha provato in anteprima mondiale per i lettori di Skialper questo gioiellino hi-tech. 
Foto di copertina by Alo Belluscio.

KANGCHENJUNGA – Un reportage di dieci pagine sull’impresa di Marco Camandona che a maggio ha raggiunto la vetta del Kangchenjunga. Tutti i dettagli, le curiosità, le voci degli altri protagonisti, la storia della montagna e dei tentativi di ascesa. E naturalmente tante spettacolari foto…

PRIMI DISCESE – Non è ancora inverno ma è già possibile fare qualche prima uscita con le pelli, per esempio nei dintorni del Passo dello Stelvio, magari abbinando anche una paretina di ghiaccio per mantenere l’allenamento con picche e ramponi. Quattro divertenti proposte aspettando la ‘bella stagione’.

GHIACCIO RIPIDO –  L’appuntamento con la tecnica affronta la progressione sul ghiaccio ripido con piccozze e ramponi, con i consigli di Denis Trento e le suggestive immagini realizzate da Damiano Levati. Qualche ‘dritta’ dai professionisti, senza dimenticare l’importanza di affidarsi a una Guida alpina.

SCI RIPIDO – Intervista a Vivian Bruchez, guida alpina di Chamonix, autore di diverse discese di ripido nel gruppo del Monte Bianco e soprattutto… compagno di Kilian al McKinley. Da non perdere l’opportunità di scaricare lo spettacolare film di Seb Montaz con Vivian e Kilian impegnati in discese estreme a un prezzo scontato.

ANTON KRUPICKA – Anton Krupicka a nudo: il famoso runner americano come non l’avete mai visto, oltre i facili clichè. Lo abbiamo seguito durante tutta l’UTMB e lo abbiamo incontrato dopo la gara. Un personaggio che vale la pena di approfondire.

SULLE ORME DI ANNIBALE – Flavio Saltarelli è stato in Val Boreca, sull’Appennino piacentino, in compagnia di Katia Fori alla scoperta di un itinerario ‘fast&light’ tra borghi abbandonati dai nomi esotici, probabilmente fondati dai soldati di Annibale…

MATESE – Un inedito vertical nel massiccio del Matese tra alberi secolari e laghi carsici. È quello che propone il ‘local’ Antonio D’Alessandro con le foto di Luca Parisse.

BICI – Con Filippo Barazzuol alla scoperta della Liguria da ponente a levante e ritorno. Un viaggio su strada per macinare chilometri in vista della stagione dello ski-alp.

VITI & CO – Abbiamo messo alla prova anche la nuova vite da ghiaccio Quick Screw di Salewa, confrontandola con le best seller di Black Diamond e Grivel. Testato in anteprima anche il freno assistito Ergo Belay System di Salewa. Per chi ama correre abbiamo fatto mettere ai piedi di Paolo Gotti le New Balance 110 V2. 

MODA SKI-ALP – 21 pagine di moda per chi non ha ancora scelto l’abbigliamento da touring e freetouring. Le foto sono state realizzate nello scenario particolare del Forte di Bard. 

ALPINISMO – Una parete poco affollata nel gruppo del Bernina (Cresta da Spraunza) e un’intervista a Benigno Balatti, che ha aperto diverse vie sulle Grigne e sul Diavolezza.

ALIMENTAZIONE & TRAINING – Un interessante articolo sulla relazione tra vitamina D e prestazione sportiva e poi tutti i consigli per la visita medica sportiva.

UP&DOWN – Trentadue pagine gratuite dedicate al mondo delle competizioni con Tor des Géants e UTMB in primo piano: tutte le interviste, le polemiche, i dietro le quinte. E poi le novità sulle squadre nazionali di ski-alp e un’intervista al DT Bendetti. L’atleta del mese? Franco Collè, of course…

IN EDICOLA E IN DIGITALE – Ski-alper di agosto sarà disponibile nelle migliori edicole a partire dalla prossima settimana. Ma chi lo volesse acquistare su smartphone o tablet, lo può fare immediatamente. È sufficiente scaricare la app per iOS o Android e procedere all’acquisto direttamente in-app! 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.