Insolita Grignetta

Su Skialper in edicola la discesa sul versante est della vetta lombarda

La Grignetta è la montagna simbolo dell’alpinismo lecchese. I suoi scoscesi versanti e la sue infinità di guglie appuntite sono state la palestra per alcuni dei più noti alpinisti di fama internazionale, ma pochi la conoscono in chiave sciistica, soprattutto la selvaggia la parete est. Un versante caratterizzato da un labirinto di canali mozzafiato che precipita e si conclude nella sottostante Val Gerone, dove passa la molto conosciuta e frequentata ‘Traversata Bassa delle Grigne’. Questi canali sono frequentati in veste invernali da pochissimi alpinisti a causa di un lungo avvicinamento a fronte di basse difficoltà tecniche in salita. Su Skialper di ottobre-novembre Gerri Terraneo ha sciato per noi questo versante.

800 METRI – L’immenso versante misura circa 800 metri di dislivello. «Da lontano abbiamo notato la presenza, anche se non chiara, di qualche salto di roccia e così, armati fino ai denti, risaliamo i pendii ormai in versione estiva che costeggiano il torrione Fiorelli e raggiungiamo la famosa cresta Sinigaglia – scrive Terraneo – . Siamo solo noi tre con i nostri zaini pesanti; sci, scarponi e piccozze sono riposti su di essi e saliamo veloci con le scarpe da avvicinamento fino a quasi il terzo Magnaghi. Solo un po’ prima la presenza di qualche lingua di neve gelata ci fa desistere e indossare scarponi da sci e ramponi». Dalla vetta si scende su un versante soleggiato e per nulla angusto, a dispetto dell’impressione guardandolo da lontano, con le pendenze che non superano i 40° salvo in qualche tratto. A circa tre quarti di discesa un saltino di sei metri obbliga a fare una breve doppia su un arbusto e altri due passaggi privi ormai di neve a togliere gli sci e disarrampicare per qualche metro. L’esposizione è a est, con tutte le problematiche classiche di versanti con questo orientamento. Vivamente sconsigliata in giornate troppo calde e dopo abbondanti nevicate, è una discesa diversa e di soddisfazione a patto di calcolare bene i tempi di andata e ritorno…Tutti i dettagli su Skialper numero 102…

GIA’ DISPONIBILE SU APP – Skialper di ottobre-novembre è già disponibile nelle migliori edicole. Per ogni info si può scrivere una mail o chiamare il numero 0124 428051. (Per la pagina abbonamenti cliccare qui). Per chi lo volesse acquistare immediatamente su smartphone o tablet, è già disponibile. È sufficiente scaricare la app per iOS o Android e procedere all’acquisto direttamente in-app!.

A questo link una presentazione completa di Skialper 102 di ottobre-novembre.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.