Il 22 settembre il Trail Alta Via Canavesana

Un percorso autogestito di 37 chilometri per chi ama la montagna selvaggia

 Lo scorso anno 11 trail runner hanno preso parte a un’avventura, giungendo in Valle Orco a sera inoltrata, per poi perdersi con famiglie e amici in un terzo tempo da manuale… Era nato il Trail Autogestito Alta Via Canavesana. Sabato 22 settembre rivive l’avventura dell’AVC. Il tracciato percorre lo spartiacque montano che divide la Valle Orco dalle Vallate di Lanzo. Si attraversano posti selvaggi di suggestiva bellezza, rimanendo sempre in quota, prima sull’ampia cresta e poi alla sommità dei valloni lanzesi. Il percorso è molto tecnico, non sempre è segnato e non ha punti di appoggio intermedi. Chi è interessato a partecipare può inviare un’email a info@trailmontesoglio.it. descrivendo il suo grado di esperienza in montagna. L’intero percorso è lungo circa 37 chilometri con 3.5000 metri di dislivello positivo. Si parte da Forno Canavese (To) con arrivo a Ceresole Reale (To) e si tocca quota 2.723. Al termine ‘terzo tempo’ con concerto-party. Regole obbligatorie e fondamentali sono che ognuno è responsabile di se stesso e partecipa a proprio ed esclusivo rischio e pericolo; è obbligatorio restare in gruppo mantenendo l’andatura del più lento, non viene fornito materiale descrittivo del percorso; non c’è nessun tipo di assistenza e bisogna essere autosufficienti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.