Ice Trail Tarentaise, battaglia da giganti

Kilian favorito e partecipazione top nella gara del fine settimana

L’appuntamento è domenica prossima, 14 luglio. A Val d’Isère (Fra) si correrà l’Ice Trail Tarentaise, la corsa ‘dei giganti’. Prima di tutto perché la gara di 65 km e 5000 m D+ toccherà quota 3653, come agli albori dello skyrunning e poi perché, essendo inserita nel calendario delle World Series, vedrà al via tantissimi big in una sfida avvincente.

UOMINI – Inutile dire che Kilian Jornet sarà l’uomo da battere. Dovrà vedersela con Francois D’Haene, vincitore dell’ultimo UTMB, con il giovane tedesco Philipp Reiter, con lo spagnolo Jordi Bes, con lo statunitense Rickey Gates, con il nostro Fulvio Dapit e con il francese Nicolas Pianet.

DONNE – Ancora più avvincente la sfida rosa, con Francesca Canepa fresca vincitrice della Ronda dels Cims che sfiderà Nuria Picas ed Emelie Forsberg. Ci saranno poi Anna Frost, Shona Stephenson, Emelie Lecomte e Julia Boettger, che l’anno scorso arrivò seconda alla Diagonale des Fous.

RECORD – Sul percorso della gara sono stati registrati diversi record del mondo vertical (1000 metri tra quota 2000 e 3000 su un percorso di 3 km circa). L’ultimo, nel 2002, porta la firma di Marco De Gasperi (34’51”).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.