I viaggi di Ski-alper

Vuoi fare una vacanza scialpinistica nei luoghi piu' belli del mondo?

Volete partecipare in prima persona a un reportage di viaggio di Ski-alper? Da questa stagione abbiamo deciso di proporre alcuni viaggi scialpinistici ai nostri lettori. Naturalmente solo a quelli più esperti e con una buona capacità di adattamento alle situazioni e agli imprevisti. I viaggi saranno organizzati in collaborazione con Avalco Travel e saranno tagliati su misura per le nostre esigenze. Alcune mete saranno dei classici dello scialpinismo di viaggio e di avventura, altre invece saranno novità e avranno i connotati della vera e propria esplorazione sci ai piedi. Ci sarà sempre e comunque un tocco esclusivo di originalità. Diciamo pure il nostro marchio di fabbrica. Tutti i viaggi saranno accompagnati da una Guida Alpina, locale o italiana, e dall’inviato di Ski-alper che sarà il più delle volte Umberto Isman, fotografo, giornalista e responsabile della parte Touring della rivista. Avrete così la possibilità di vivere questa esperienza con un fotografo professionista e di confrontarvi con lui e col suo lavoro. I reportage verranno poi pubblicati su Ski-alper con il contributo di tutti coloro che vorranno partecipare con testi e foto. Questo è il programma di massima dei viaggi. Per informazioni scrivete a info@skialper.it

MAROCCO 17-23 febbraio 2013 / date da confermare
La catena dell’ Alto Atlante si presta ad interessanti itinerari di scialpinismo. I più belli ed impegnativi sono nella zona del Monte Toubkal 4167 m, la vetta più alta dell’Atlante e di tutto il Nord Africa. In questo viaggio proponiamo la visita al poco frequentato versante del rifugio Lepiney, un angolo un po’ nascosto del massiccio, ricco di canali per chi volesse cimentarsi nello sci ripido. Da qui ci trasferiamo sul versante nord del Toubkal per affrontare l’ascensione alla vetta e ad altre cime sui 4000 metri di quota, tutte veramente remunerative dal punto di vista sciistico.
 
Con guida locale (solo logistica)+ guida alpina italiana
Pernottamenti in rifugi
PREZZO: cad. 1350 € per 8 partecipanti.
PRENOTAZIONI DA RICEVERE ENTRO 15 DICEMBRE 2012
VOLI: Easyjet diretto Milano Mxp – Marrakech, oppure Iberia via Madrid.
Costi indicativi per entrambi: da 300 € a+r incluse tasse e spese per bagagli e sacca sci (possono aumentare sotto data).

PIRENEI 7-14 aprile 2013 / date da confermare
La catena dei Pirenei, ed in particolare la zona catalana ed aragonese, offre itinerari molto attraenti per lo sciatore alpinista ben allenato. Nel programma che proponiamo abbiamo scelto un tour ad anello nell’area di Benasque, con salite a vette oltre i 3000 m (tra cui le due cime più alte dei Pirenei) e splendide discese nella valli incassate del gruppo Posets-Maladeta. Durante la traversata del 4° giorno si sconfina in territorio francese. In montagna si dorme nei rifugi, tutti custoditi tranne uno.

Con guida locale UIAGM  oppure guida alpina italiana.
Pernottamenti in rifugi. PREZZO: cad. 1250 € per 8 partecipanti.
PRENOTAZIONI DA RICEVERE ENTRO 1 FEBBRAIO 2013
VOLI: Ryanair  diretto Bergamo Orio  – Zaragoza (indicativamente da 135 € a+r tasse incluse + 270 € per bagaglio 20 kg e sacca sci)  oppure Air Europa via Madrid (indicativamente da € 205 + 120 € per sacca sci / bagaglio 20 kg incl. nella franchigia). Le tariffe aeree possono aumentare sotto data.

ALASKA
18-29 maggio 2013 / date da confermare  L’ Alaska Range è una formidabile catena di montagne dell’Alaska centrale, culminante con i 6194 m del Denali (McKinley). In primavera queste montagne offrono distese di neve infinite, per tutti i livelli di difficoltà, nella wilderness più assoluta della vera Alaska. Proponiamo di visitare il Pika Glacier, una piccola diramazione del gigantesco Kahiltna Glacier, a quota 1500 m circa, luogo remoto che raggiungeremo con un piccolo aereo e dove sarà stabilito il campo base. Per una settimana il gruppo resterà in totale isolamento ed autonomia, avendo a disposizione una scelta illimitata di linee nella neve vergine, su pendii aperti, ghiacciaio, oppure canali, fino a quote massime intorno ai 2400 m.

Con guida alpina locale AMGA  7 gg sul Pika Glacier nell’ Alaska Range ( 35 km dal Denali  McKinley), dove viene stabilto un campo base. Il CB si raggiunge con bush plane da Talkeetna. Sono forniti tende, cibo, combustibile.
PREZZO: cad. 3200 € per 6 partecipanti.
PRENOTAZIONI DA RICEVERE ENTRO 25 FEBBRAIO 2013
VOLI: varie compagnie da Milano ad Anchorage con 2 scali, tariffe da circa 900 € a+r tasse incluse, franchigia bagaglio 23 kg, sacca sci 60-100 €. Con la Condor voli diretti Frankfurt-Anchorage ma solo due volte la settimana e con posti limitati. Le tariffe aeree possono aumentare sotto data.

CILE 7-22 settembre 2013 / date da confermare 
La regione dell’ Auracania offre allo sciatore d’avventura un terreno tra i migliori del Sud America, in uno splendido ambiente naturale di foreste, laghi e vulcani (mediamente tra 2000 e 3000 m di quota, alcuni attivi) che si estende tra il 39° ed il 37° parallelo Sud. I fianchi ripidi dei vulcani regalano belle soddisfazioni allo sciatore esigente.Si tratta di un viaggio itinerante, durante il quale ci si sposta con le jeep (a noleggio) da una montagna all’altra. Le gite si svolgono in giornata; i pernottamenti sono in hotel oppure “hostarias” o rifugi (in montagna).

Con guida alpina italiana. Tour itinerante con auto a noleggio
REZZO: cad. 1900 € (+ circa 900 € di cassa comune per pasti, alloggi e carburanti) per 6 partecipanti.
PRENOTAZIONI DA RICEVERE ENTRO 3 GIUGNO 2013
VOLI: dall’Italia  a Santiago  e ritorno.Le migliori tariffe sono normalmente con Iberia o LAN via Madrid, a partire da 1000 € circa a+r tasse incluse. E’ normalmente ammesso in franchigia un bagaglio da stiva fino a 23 kg, la sacca sci paga indicativamente 50-100 €. Trasferimento interno Santiago – Temuco e ritorno: probabilmente con bus collectivo super-cama (molto confortevole, viaggia di notte), oppure con voli Sky Airlines se < 200 €. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.