Gressoney: Millet, Le Saux e Perez da record al Tor

Al terzo posto nell'endurance valdostana Oscar Perez

Lo scorso anno il Tor des Géants aveva fatto registrare un miglioramento delle prestazioni rispetto alla prima edizione del 2010. Quest’anno i tempi si riducono ulteriormente, segno evidente che gli atleti riescono a metabolizzare sempre di più una distanza ‘alpina’ no stop di 330 km, praticamente impensabile fino a soli tre anni fa. Abbiamo cercato di analizzare la performance di Gregoire Millet, attualmente in testa al Tor des Géants, fino a Gressoney (200 km) confrontandola con quelle di Christophe Le Saux, Jules Henry Gabioud e Marco Gazzola nel 2011. Le Saux lo scorso anno a Grassoney era in testa alla corsa, Gabioud è poi risultato essere il vincitore finale del Tor des Géants e Gazzola, a 10 km dall’arrivo, prima di sbagliare percorso, stava stabilendo il nuovo record. Dopo 200 km e 42h 23’ di gara, Gregoire Millet ha già accumulato dei vantaggi importanti rispetto ai migliori tempi dello scorso anno; 1h 24’ su Le Saux 2011, 2h 39’ su Gazzola 2011 e 3h 31’ su Gabioud 2011. Anche gli immediati inseguitori tengono però un ritmo a dir poco impressionante; lo stesso Christophe Le Saux con 42h 48’ ha circa un’ora di vantaggio sul suo tempo dello scorso anno e lo spagnolo Oscar Perez gli è ormai attaccato.
Le ultime soste di Millet sono state di 38’ a Donnas (17’ Le Saux 2011, 34’ Gazzola 2011 e 26’ Gabioud 2011) e di 18’ a Gressoney (47’ Le Saux 2011, 59’ Gazzola 2011 e 52’ Gabioud 2011). Gregoire Millet è entrato a Gressoney questa mattina alle 4:23 in terza posizione. Molto probabilmente ha optato per una pausa nei pressi di Niel. Grazie a una sosta brevissima nella base vita di Gressoney è poi ripartito nuovamente in 1° posizione con un vantaggio di circa 25’ nei confronti della coppia Cristhope Le Saux e Oscar Perez.

GRESSONEY – 200 KM

1. Gregoire Millet 42h23’07”
2. Christophe Le Saux 42h48’42”
3. Oscar Perez 42h49’00”
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.