Grande Lanfranchi, rientro da protagonista

In Valle d’Aosta vincono Lanfranchi e Gloriana Pellissier

C’erano state notizie sullo stato di forma di Lanfranchi e avvistamenti durante qualche allenamento, ma era difficile azzardare qualsiasi ipotesi di pieno recupero. Invece Lanfra ha stupito tutti e con solo un mese d’allenamento sulle gambe riesce a vincere la sua prima gara stagionale.
«Sono al settimo cielo – ha detto Lanfranchi – iniziare così era impensabile, facendo i conti è solo un mese che riesco ad allenarmi». «Forse oggi Manni stava meglio – ha continuato il vincitore – ma ha avuto qualche problema con un attacco. Per tutta la gara abbiamo corso spalla a spalla con Trento e negli ultimi centocinquanta metri ho cercato di aumentare il ritmo. Per fortuna mi è andata bene».
Il quarto Randonnee di Leudze si articolava su due salite, la prima di 1250 metri e la seconda, che portava all’arrivo di circa 500 metri. Tra le due ascese i partecipanti dovevano affrontare una breve discesa di quattrocento metri.
Per quanto riguarda le donne Gloriana Pellissier è autrice di un’altra bella prova classificandosi in ventiduesima posizione assoluta e vincendo su Christiane Nex con oltre dodici minuti di vantaggio. In terza posizione si classifica Tatiana Locatelli.

Classifica maschile
1. Pietro Lanfranchi, 1.24.55
2. Denis Trento, 1.25.10
3. Manfred Reichegger, 1.28.07
4. Francois Cazzanelli, 1.31.38
5. Franco Colle’, 1.32.52

Classifica femminile
1. Gloriana Pellissier,  1.43.20
2. Christiane Nex, 1.55.34
3. Tatiana Locatelli, 1.58.26

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.