Extreme Badalis

Vittoria di Lenzi – Eydallin

Vittoria per Matteo Eydallin e Damiano Lenzi alla prima edizione dell’Extreme Badalis, gara di scialpinismo a coppie disputatasi sulle creste tra le Dolomiti e la pianura veneta. Il dislivello totale era di 1680 m per uno sviluppo di oltre diciassette chilometri, con cinque salite da affrontare tra i monti Orsere e Cesen. Matteo Eydallin, reduce da due medaglie d’oro conquistate a Claut, e Damiano Lenzi, vincitore sabato pomeriggio della Pianezze Mariech, hanno condotto la prima parte di gara in tutta tranquillità per poi accumulare secondi di vantaggio nella seconda, andando infine a vincere con cinque secondi sulla squadra seconda qualificata, Christian Eder e Manfred Dorfmann. Terzi qualificati Ivan Sommacal e Alessandro Taufer. Vittoria al femminile per Nadia Scola e Sabrina Zanon, seguite da Monica Sartogo e Francesca Rossi, vincitrice al femminile della Pianezze Mariech. Tra i giovani, che correvano su un percorso più breve, primo al traguardo è risultato Matteo De Min che ha conquistato il titolo giovanile di campione veneto. Tra le ragazze la vittoria è andata a Laura Corazza. Presente nel parterre uno scialpinista d’eccezione: il campione di ciclismo Claudio Chiappucci. Grande soddisfazione tra gli organizzatori sia per la gara di Pianezze Mariech che per la Extreme Badalis che hanno ottenuto i complimenti dei concorrenti e hanno beneficiato di un percorso tecnico e ben innevato. Un pensiero d’affetto è stato rivolto all’amico Mario Innocente che "da lassù ci ha aiutato a far partire la gara. Sicuramente l’ultima nevicata è stata merito suo".
Classifica maschile
1. Matteo Eydallin, Damiano Lenzi 2.05.36
2. Christian Eder, Manfred Dorfmann 2.10.02
3. Alessandro Taufer, Ivan Sommacal 2.14.37
Classifica femminile
1. Sabrina Zanon, Nadia Scola 2.38.46
2. Monica Sartogo, Francesca Rossi 3.17.20

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.