Egloff, record all’Huascaran

Intanto Karnazes cerca il primato sulla Via della Seta

L’ecuadoregno Karl Egloff, famoso per avere battuto il record di Kilian all’Aconcagua qualche giorno dopo l’impresa del catalano, ha scritto il suo nome su un altro record di salita e discesa in velocità. Lo scorso 30 giugno, infatti, è salito e sceso dall’Huascaran (6.768 m) in 11 ore. In totale circa 40 km e 3.655 m di dislivello positivo. Un record condiviso con l’amico Nicolas Miranda. La partenza è avvenuta da Musho e il duo ha dovuto lottare con un forte e gelido vento negli ultimi 600 metri. Egloff, che qualche settimana fa non è riuscito a battere il record all’Elbrus, ha come obiettivo quello di salire e scendere le più alte montagne del mondo e anche tutte le più alte vette dei Paesi sudamericani. Intanto un altro recordman è impegnato proprio in questi giorni in un altro tentativo di primato. Si tratta dello statunitense Dean Karnazes che sta correndo lungo i 526 km della Via della Seta per festeggiare i 25 anni dall’indipendenza di Kazakistan, Uzbekistan e Kirghizistan. Tappe da 80 km al giorno a quote fino a 3.352 m con arrivo previsto il 10 luglio. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.