Dynafit TLT7 Expedition: ski touring a un altro livello

Piu’ tollerante del Performance, si e’ meritato il nostro Innovation Award

Si è aggiudicato l’innovation award della nostra Buyer’s Guide Winter e potrebbe essere una interessante scelta per chi è alla ricerca dello scarpone per il touring sportivo, i grandi dislivelli, o anche ‘solo’ per alleggerire decisamente il set conservando grande tecnicità downhill. Il Dynafit TLT7 Expedition, con pochi grammi in più della versione Performance (e 100 euro in meno), offre un filo di tolleranza in più per via della struttura Lambda realizzata in Grilamid caricato carbonio invece che direttamente in fibre composite pure. Resta a disposizione un elevato sostegno in discesa, che controlla bene anche aste di categoria free touring. La nuova punta speed nose, più corta e senza sporgenze, ha permesso di spostare indietro il punto di rotazione migliorando notevolmente la camminata (già nella fascia superiore di categoria), la presa di spigolo, e il controllo in salita e in inversione. Si regola, si apre e si chiude con un’unica leva in un solo gesto, con sensibile miglioramento dell’esperienza complessiva. Nella stessa fase entra in gioco anche il nuovo inserto Dynafit Masterstep che accoglie i pin anteriori dell’attacco anche a occhi chiusi.  Dynafit TLT7 Expedition è disponibile in versione maschile e femminile, con scarpetta termoformabile Custom Lite o con scarpetta classica Custom Ready. Costa 600 euro
Per maggiori informazioni: www.dynafit.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.