Domenica si corre il Pizzo Scalino

La gara è prova di Coppa Italia

1500 metri di dislivello per i senior e 1100 per i giovani.
Ecco il percorso: partenza dall’Alpe Campascio, Passo della Valle e discesa verso il Lago Nero. Risalita con ultimo tratto a piedi alla Cima NW delle Creste della Sufrina. Poi in discesa fino al Pian della Belma. Di qui i giovani proseguiranno in discesa per concludere la gara all’Alpe Campascio mentre i grandi, prima con gli sci poi a piedi, raggiungeranno di nuovo una cima delle Creste della Sufrina per poi affrontare l’ultima discesa di 800 metri fino al Campascio. Strappo finale di 50 metri per raggiungere località Campagneda dove è posto il traguardo.
Venendo ai concorrenti che saranno in gara citiamo nella categoria Senior Maschile Matteo Edalyn / Damiano Lenzi, Graziano Boscacci / Daniel Antonioli, Daniele Pedrini / Pietro Lanfranchi, Paolo Moriondo / Marco Bulanti. Confermata anche la presenza della coppia vincitrice della Pierra Menta in campo femminile Roberta Pedranzini / Francesca Martinelli.
In gara anche Robert Antonioli e Michele Boscacci.
Si ricorda che il programma prevede il via della gara in località Campascio alle ore 8.45 e l’arrivo dei primi atleti per le ore 10.00 in località Campagneda. Il pubblico potrà godersi la festa posizionandosi in zona partenza/arrivo (tratti di facile accesso raggiungibili anche a piedi) o lungo il percorso. Lo spettacolo offerto dai tratti più tecnici, dove gli atleti calzano i ramponi e legano gli sci allo zaino, rimane sicuramente tra i più ambiti.
Le premiazioni si terranno alle ore 15.00 presso l’oratorio di Lanzada.
Tutte le informazioni sulla manifestazione sul sito  HYPERLINK "http://www.scalino.it" www.scalino.it.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.