Domenica è tempo di Maga

Quattro cime da superare, tre gare: Serina pronta ad ospitare la Maga Skymarathon con la novità della prova di ultra distanza legata al circuito delle Skyrunner Italy Series

© Matteo Zanga

La Val Serina è pronta ad ospitare il mondo sky: domenica 2 settembre, infatti l’asd Maga del presidente Davide Scolari proporrà la Maga Skymarathon che quest’anno segna il traguardo dell’edizione numero 11. Una corsa che a Bergamo è diventata icona delle corse a fil di cielo: una crescita costante che vede anche l’introduzione di una prova di ultra distanza che consiste in un percorso di ben 50 km con 5000 metri di dislivello in salita. Una competizione inserita nel calendario delle Skyrunner Italy Series e che rientra in un più ampio ‘progetto mondiale’ che dovrebbe dare i primi frutti nel 2019.
La Maga Skyrace misura 24 km e presenta un dislivello up di 1450 metri, la Maga Skymarathon ha uno sviluppo di 39 km con un dislivello up i 3000 metri, mentre la nuova Maga Ultra Skymarathon – come già spiegato – ha un percorso di 50 km con un dislivello di 5000 metri e ricalcherà in buona parte il tracciato della skymarathon ma con l’aggiunta di alcune bretelle che ne aumenteranno tecnicità e panoramicità.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.