Domenica c'e' la Maddalene Sky Marathon

Quarta e penultima tappa del circuito Sky delle Skyrunner Series Italy

Domenica 24 agosto è tempo di Maddalene Sky Marathon, quarta e penultima tappa del circuito Sky delle Skyrunner Series Italy.

PERCORSO – E’  lo stesso dell’edizione 2013, con partenza da Senale in provincia di Bolzano (a quota 1.350 metri) ed arrivo nell’abitato di Rumo (1.000 metri) in Trentino. Il tracciato segue prevalentemente il sentiero di quota CAI-SAT n. 133 ‘Aldo Bonacossa’, molto conosciuto in Val di Non e frequentato dagli escursionisti. Il sentiero si snoda a una quota media di 2.000 metri: 44,200 km con un dislivello positivo di 2.905 metri e negativo di 3.256. Il punto più alto verrà toccato alla cima del Monte Pin (2.420 metri) nella parte finale della gara. La discesa tecnica dal monte Pin porterà gli atleti nell’abitato di Rumo. La partenza è prevista per le ore 7 nel centro di Madonna di Senale, alle 16 le premiazioni a Rumo.

 

FAVORITI – Nella gara maschile ci saranno i primi due della generale: Fabio Bazzana del Team Salomon e Paolo Bert del Team La Sportiva, oltre al quarto Christian Varesco e al sesto Michele Tavernaro, entrambi con i colori de La Sportiva. Per il successo della Maddalene dovranno vedersela soprattutto con il tedesco Philipp Reiter del Team Salomon Intenational, oltre a Gil Pintarelli del team Crazy Idea e Gianfranco Danesi della Valetudo. In campo femminile presente la leader della generale, Wiktoria Piejaak della Valetudo, ma al via anche la compagna di club Emanuela Brizio e la portacolori del Team Salomon, Silvia Serafini.

STAFFETTA – Oltre alla gara individuale c’è anche quella a staffetta, che spezza il percorso in due tratti, il primo di 23,900 km, il secondo di 20,300. Tra gli iscritti anche, Alexander Rabensteiner, vincitore della Suedtirol Ultra Skyrace, in coppia con Josef Blasbichler.
 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.