Domani si corre il Trail Verbier St-Bernard

Al via anche Jaquerod, Gaylord e Balsamo

Domani si corre in Svizzera la quinta edizione della Verbier St-Bernard. Tre le distanze in programma, la Boucle di 110 km e 7.000 m D+, la Traversée di 61 km e 4.000 m D+ e il Trail Initiatique, non competitivo, di 29 km e 2.500 m D+.

ORMAI UNA CLASSICISSIMA – Per la Boucle, nata nel 2009, si tratta del primo ultra trail di oltre 100 km interamente in territorio svizzero. Partenza e arrivo nell’abitato di Verbier con passaggi a La Fouly, nella val Ferret svizzerra, al colle del Gran San Bernardo e punto culminante del percorso ai 2.698 m del Col Fenetre. Più di 1.200 atleti iscritti nelle tre distanze (362 per la Boucle, 561 per la Traversée e 314 per il Trai Initiatique), per quella che è diventatata la manifestazione di ultra distanza più seguita in Svizzera.

LA STORIA – La prima edizione, quella del 2009, fu vinta dallo svizzero Florent Triollet, noto scialpinista, e dalla connazionale Denise Zimmermann che ha poi ancora vinto le due edizioni successive. Sulla distanza attuale di 110 km, il recordo del percorso è stato stabilito lo scorso anno dal francese Emmanuel Gault in 14h05’37’’.  Tra le donne, invece, la miglior performance sono le 17h16’15’’ di Denise Zimmermann nel 2011.

TORNANO JAQUEROD E GAYLORD – Al via quest’anno due atleti che per certi versi hanno segnato parte della storia dell’ultra trail europeo. A partire da Christophe Jaquerod, classe 1966, già vincitore dell’UTMB nel 2005, dell’Anapurna Mandala Trail, due volte secondo a La Réunion, una al Mercantour e terzo alla Swiss Alpine Marathon. In gara anche l’americano Topher Gaylord, classe 1969, dal 1997 protagonista di molte delle più prestigiose gare di ultra distanza in giro per il mondo. Al suo attivo, tra i tanti risultati, anche un secondo posto all’UTMB nel 2003, primo alla Nemea-Olimpia nel 2008 e terzo al Gran Trail Valdigne nel 2007 e nel 2008. Tra gli iscritti anche la siciliana Luisa Balsamo, reduce a marzo dall’ottimo secondo posto all’Atacama Crossing.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.