Dennis Brunod primo a Doues

Poya di Contrebandje, Gloriana Pellissier vince la gara rosa

Quarta edizione della Poyà di Contrebandjé, a Doues, scialpinistica con 1554 metri di dislivello positivo, organizzata dal sodalizio locale, Le Contrebandjé, gara alla quale hanno preso parte poco meno di 130 concorrenti.
Al femminile, vittoria di Gloriana Pellissier (1h 40’45”) a precedere la cuneese Katia Tomatis (1h 47’47”) e Christiane Nex (1h 50’13”). Quarta un’altra cuneese, Sonia Balbis (1h 59’18”) e, quinta, Tatiana Locatelli (2h 00’18”). In campo maschile, s’impone Dennis Brunod (1h 25’41”) davanti a François Cazzanelli (1h 28’59”) e alla coppia del Corrado Gex, Mattia Luboz (1h 29’30”) e Matteo Stacchetti (1h 29’44”), con quinto Mattia Roncoroni (1h 31’15”).

Negli Juniores femminile, unica concorrente al via Giorgia Dalla Zanna (1h 21’37”). In campo maschile, è il cuneese Erik Pettavino a tagliare per primo il traguardo, in 1h 06’07”, davanti a Enrico Cognein (1h 07’38”) e a Henri Aymonod (1h 08’35”).
Nei Cadetti, successo di Matteo Gottardelli (1h 09’12”) a precedere Michele Cazzanelli (1h 13’48”) e Mathieu Podio (1h 15’02”).
Nei Master, doppietta del Valdigne, grazie a Claudia Titolo (2h 05’45”) e Claudia Borghini (2h 23’54”), con terza la gragliese Milena Ghirardi (2h 25’19”). Al maschile, vittoria del biellese Enzo Passare (1h 38’24”) sulla coppia bergamasca Martino Cattaneo (1h 39’00”) e Maurizio Signori (1h 46’52”).

Le classifiche on line nel nostro calendario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.