De Gasperi, stagione finita

L'infortunio alla vigilia dei Mondiali richiede ancora due mesi di stop

Sembra non esserci fine alla sfortuna che da un anno perseguita Marco De Gapseri. Il forestale, che è sembrato l’unico a poter impensierire Kilian a Chamonix e Canazei, si è infatti procurato una lesione muscolare nel riscaldamento della vigilia ai Mondiali lunghe distanze di corsa in montagna di Szlarska Poreba, in Polonia, a inizio agosto, ennesimo infortunio negli ultimi dodici mesi. «Ho valutato qualche piccola operazione per velocizzare la cicatrizzazione, ma guadagnerei solo un paio di settimane, devo comunque stare fermo un paio di mesi, quindi mi tocca dire addio alla stagione». Per De Gasperi il rammarico di non avere potuto partecipare a una gara alla quale teneva molto e dove aveva concrete chanches di vittoria.

SUPER KILIAN – Marco non risparmia un commento sull’impresa di Kilian al Cervino. «Sapevo che avrebbe battuto il record, ma non credevo con un tempo così basso, ha fatto qualcosa di incredibile e poi riflettevo sul fatto che, anche nel pomeriggio, sul percorso ci sarà stata tanta gente, un pericolo in più».
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.