Davide Magnini re del Crepa Neigra

Primo nel vertical della Dolomyths Run, tappa del Vertical Kilometer World Circuit. Nella gara rosa a segno la svizzera Victoria Kreuzer

Il podio maschile ©Pegasomedia/Mattia Rizzi, Raffaele Merler e Alice Russolo

Davide Magnini e Victoria Kreuzer a segno nel vertical del Dolomyths Run. Sul traguardo di Crepa Neigra, il portacolori del Team Salomon ha chiuso in 32’35”, davanti alla coppia del Team La Sportiva, Nadir Maguet (33’07”) e lo sloveno Nejc Kuhar (34’08”), quarto Hannes Perkmann, quinto l’altro sloveno Luka Kovačič, quindi Manuel Da Col, il francese Camille Caparros, lo svedese Petter Engdahl, Simone Eydallin e lo svizzero Martin Anthamatten a completare la top ten.

Davide Magnini ©Pegasomedia/Mattia Rizzi, Raffaele Merler e Alice Russolo

Doppietta Salomon con il successo rosa di Victoria Kreuzer: la svizzera ha concluso in 38’46”, sulla svedese Lina El Kott Helander (39’59”) e la spagnola Laura Orgué (40’23”); nelle prime dieci la svedese Susanna Saapunki, la statunitense Hillary Gerardi, la svizzera Elise Chabbey, l’altra svedese Sanna El Kott Helander, la francese Mallaurie Mattana, Stephanie Jimenez e Paola Gelpi.

Il podio femminile ©Pegasomedia/Mattia Rizzi, Raffaele Merler e Alice Russolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.