Damiano Lenzi vince il Vertical di Coppa del Mondo

Grande Italia a Courchevel: secondo Robert Antonioli

Ancora Italia a Courchevel. Anche nel Vertical la nazionale azzurra è riuscita a dettare legge. Primo e secondo: Damiano Lenzi e Robert Antonioli. In avvio ci ha provato Mathéo Jacquemoud: il francese ha iniziato a forzare il ritmo, ma gli azzurri sono rimasti incollati, guidati da Lenzi e Manfred Reichegger. Nel finale Jacquemoud non ce l’ha fatta: Damiano Lenzi prende la testa va a vincere su un Robert Antonioli in rimonta che infila e supera Jacquemoud. E al francese resta solo il terzo gradino del podio. Tutti racchiusi in nove secondi, ancora un arrivo mozzafiato come a Verbier. Da copione la gara femminile: ancora lei, Laetitia Roux, davanti alla svizzera Maude Mathys.

PANZER PALZER – Nella categoria Espoir continua la marcia del ‘panzer’ Anton Palzer, che ha preceduto il nostro Nadir Maguet e lo svizzero Steven Girard, mentre in campo femminile il successo è andato ad Axelle Mollaret davanti a Jennifr Fiechter e alla spagola Marta Garcia.

DOPPIETTA AZZURRA NEGLI JUNIOR – Tra gli Junior, ancora una grande doppietta per l’Italia, con Chicco Nicolini e Alba De Silvestro davanti a tutti. Kikko ha preceduto l’elvetico Remi Bonnet e lo slovacco Dominik Sadlo, mentre Alba ha avuto la meglio sulla compagna di squadra Giulia Compagnoni e sulla franchese Sophie Mollaret.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.