Coppa del Mondo, Kilian supera Boscacci nell’individual

Emelie Forsberg prima nella gara rosa. Quinta Laetitia Roux

Maltempo e soprattutto vento forte per il debutto di Coppa del Mondo ad Andorra, ma gli organizzatori non si sono arresi, con un percorso alternativo e partenza posticipata di oltre un’ora. Un giro da percorrere quattro volte per i senior: vittoria di Kilian Jornet Burgada in 1h23’48” davanti a Michele Boscacci in 1h23’59”, sempre davanti nei primi tre giri. Lotta serrata anche per il terzo posto tra Werner Marti e Mathéo Jacquemoud, lo svizzero è avanti nei primi due giri, il francese lo passa nel terzo, ma nel finale prevale Marti in 1h24’50” con meno di otto secondi su Jacquemoud in 1h24’58’. Quinto Xavier Gachet, sesto Anton Palzer (primo Espoir), quindi William Bon Mardion, Rémi Bonnet (secondo Espoir), Robert Antonioli e Martin Anthamatten. Undicesimo Filippo Barazzuol, tredicesimo Lorenzo Holzknecht, sedicesimo Damiano Lenzi, diciassettesimo Manfred Reichegger, diciottesimo Nicola Pedergnana (quarto Espoir), ventesimo Pietro Lanfranchi. 25° Nadir Maguet, 33° Federico Nicolini, 34° William Boffelli.
Nella gara rosa (sempre su quattro giri) vittoria di Emelie Forsberg che chiude in 1h43’15” davanti a Claudia Galicia Cotrina in 1h43’25”. Terza Laura Orgué Vila, quarta Jennifer Fiechter. Quinta Laetitia Roux, al comando dopo il primo giro, passa a 724 millesimi dalla Forsberg al secondo e poi perde altre posizioni nel finale, pagando forse una minore preparazione a causa dell’infortunio. Settima (e prima Espoir) Alba De Silvestro, ottava Martina Valmassoi, undicesima Katia Tomatis.
Negli Junior (quattro giri) vittoria del francese Samuel Equy in 1h30’38” su Davide Magnini in 1h31’22” con terzo Inigo Martinez de Albornoz Marques. Ottavo Nicolò Canclini. Doppietta azzurra nella gara rosa junior (tre giri) con Giulia Compagnoni in 1h22’45” su Giulia Murada in 1h24’02” con terza la francese Lena Bonnel. 

 

 

Grande gara del nostro Michele Boscacci nella prima di Coppa del Mondo in Andorra…. Oggi per squadra del C S Esercito due medaglie d’argento, anche con Davide Magnini Posted by C.S.Esercito – Ski Alp on Sabato 16 gennaio 2016

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.