Coppa del Mondo ISMF, le finali in Norvegia

Sabato e domenica la Blatind Arctic Race

Nel fine settimana la Blåtind Arctic Race, in Norvegia, chiude la stagione di Coppa del Mondo ISMF: sabato (con start alle 11) in programma l’Individual Race, domenica, alla stessa ora, la Sprint Race.

Tutto deciso in campo femminile con il dominio di Laetitia Roux, prima e irraggiungibile, in tutte le classifiche: la francese guida la Overall con 800 punti davanti alla svizzera Maude Mathys ferma a 560, con terza l’andorrana Dusautoir Bertrand a 440. Stesso copione nel Vertical (prima Roux, seconda Mathys, terza Dusautoir Bertrand) e nell’Individual con la Roux in testa con 400 punti, mentre Maude Mathys precede Sophie Dusautoir Bertrand di cinque punti (240 contro 235).

Nella Overall maschile sarà lotta a due con Kilian Jornet Burgada a quota 488 davanti a Damiano Lenzi a 469, con terzo William Bon Mardion a 384. Lenzi una coppa comunque l’ha vinta, quella del Vertical con 225 punti davanti a Mathéo Jacquemoud a 184 e a Kilian a 173. Nell’individuale ancora in testa Kilian con 300 punti seguito da Bon Mardion a 265 e Robert Antonioli a 216.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.