Conto alla rovescia per il Periplo 2015

Domenica il via della storica gara scialpinistica biellese

Il comitato organizzatore del Periplo del Monte Rosso è pronto per la trentanovesima edizione di domenica 22 marzo, tappa del Crazy SkiAlp Tour. Il tracciato è stato individuato: sarà un percorso tecnico e spettacolare, capace di far conoscere agli atleti alcune zone selvagge e incontaminate della conca di Oropa, andando a coprire ben il 90% fuori pista. 1.900 saranno i metri di dislivello positivo con 6 o 7 cambi di assetto, di cui uno di fronte al pubblico nella zona di partenza, uno da affrontare con i ramponi (canale del Limbo), e una cresta da affrontare in assetto di sicurezza. Per quanto riguarda le discese sarà necessario affrontare il primo pendio di 500 metri verso il giro di boa, una seconda discesa impervia lungo il ripido canale Deirus e una terza ed ultima completamente fuori pista fino all’arrivo, di ben 900 metri di dislivello.
I giovani avranno un percorso a loro dedicato con partenza e arrivo identici a quelli della categoria Senior. La gara partirà sempre dal piazzale delle funivie accanto al Santuario e avrà un dislivello complessivo di circa 1.000 metri con 3 cambi di assetto e una parte da affrontare a piedi: due discese, di cui una di 800 metri completamente fuori pista li porterà al traguardo dando così la possibilità di essere visti dal pubblico in attesa nella zona d’arrivo.
Il pubblico avrà la possibilità di seguire gli atleti in diversi punti del percorso: parterre, rifugio Savoia e capanna Renata, tuttavia tutti coloro che avranno voglia di salire nei punti più alti dell’itinerario potranno godere di alcune sorprese messe a disposizione dai generosi sponsor dell’evento.
Le condizioni del tracciato individuato sono per ora ottime e si prevede lo possano essere anche il giorno dello start; in ogni caso le condizioni meteorologiche e della neve, saranno valutate da una guida alpina e da un responsabile del servizio nivologico, per garantire massima sicurezza. In ogni caso sono già stati delineati alcuni percorsi alternativi. La Büfarôla, società organizzatrice del Periplo, punta sui giovani e dopo il successo del secondo corso di scialpinismo under 18, promuove quest’anno anche il Periplo Cadetti e Juniores, con un tracciato studiato ad hoc. Tra i partecipanti già confermata la presenza di Laura Besseghini, vincitrice del Periplo 2014 e dopo sole tre tappe già in testa alla classifica del Crazy SkiAlp Tour.
Lscrizioni sono aperte, direttamente sul sito de La Büfarôla, nella sezione Iscrizioni: http://www.bufarola.it/iscrizioni/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.