Cerro Rincon (2.460 m), nuova via sulla parete Sud

Franchini e Salvaterra aprono la difficile "Ruleta Trentina"

Nel mese di novembre 2013 Tomas Franchini e Francesco Salvaterra hanno aperto ‘Ruleta Trentina’ sulla parete Sud del Cerro Rincon (2.460 m) in Patagonia. La difficile linea raggiunge difficoltà di M5 e WI5 su ghiaccio per 650 m di dislivello dall’attacco alla vetta è da sempre considerata una parete tanto corteggiata quanto impressionante per via del fatto che percorre un evidente diedro sovrastato da un grande seracco strapiombante. I due facevano però parte di una spedizione più grande, composta anche da Ermanno Salvaterra e Paolo Grisa, partita con l’intenzione di aprire una nuova via sulla parete Ovest della Torre Egger. Purtroppo dopo 11 giorni in parete, di cui la maggior parte con tempo brutto, i quattro hanno deciso di buttare giù le doppie e rinunciare al progetto iniziale dopo che erano riusciti a salire fino a 2/3 della grande parete. Tomas e Francesco una volta scesi dalla Egger si sono diretti alla bellissima Sud del Cerro Rincon aprendo per l’appunto ‘Ruleta Trentina’.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.