CCC, Giuliano Cavallo da podio

Successo del francese Michel Lanne e della svedese Mimmi Kotka

Sigillo di Michel Lanne alla CCC: il francese ha preso la testa della gara al Grand Col Ferret, dopo poco più di 30 km, ed è riuscito a mantenere un ritmo costante sino all’arrivo di Chamonix, tagliando il traguardo dopo 12h10’04”. Alle sue spalle il giapponese Ruy Ueda a poco più di 5’ (12h15’20”), con terzo Giuliano Cavallo a meno di 10’ (12h19’21”). Gara in rimonta quella del portacolori del Team Salomon Isostad: ottavo al Grand Col Ferret, quinto a Champex-Lac, quarto a Trient e poi da podio da Catogne sino al traguardo, superando il francese Clément Molliet quarto a Chamonix in 12h25’30”, quinto il francese Vincent Viet, mentre completano la top ten lo svedese Petter Restorp, il francese Julien Lefranc, lo spagnolo Oscar Barriuso Pascual, l’islandese Thorbergur Jonsson e il francese Jonathan Thery. Due azzurri nei trenta: ventesimo Daniele Gaido, ventiseiesimo Davide Scarabelli    .

GARA ROSA – Grande protagonista la svedese Mimmi Kotka che ha dettato legge piazzandosi quattordicesima assoluta in 13h42’46”. Piazza d’onore per la britannica Jo Meek in 14h09’34”, terza la spagnola Teresa Nimes Perez in 14h14’01”, quindi la francese Caroline Benoit, l’altra spagnola Raquel Martinez Rodriguez e sesta la russa, ormai di casa in Italia, Yulia Baykova (15h31’52”). quindi la nepalese Manikala Rai e Holly Rush. Virginia Oliveri, Martina Chialvo, e Chiara Bertino rispettivamente nona, decima e undicesima, Daniela Bonnet dodicesima.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.